Il corpo di un lupo siberiano risalente a 44.000 anni fa potrebbe ospitare virus sconosciuti

In Russia, i ricercatori dell’Università Federale Nord-Est Ammosov (NEFU) hanno eseguito la necroscopia (autopsia) di un lupo siberiano. L’animale era rimasto congelato nel permafrost della Siberia per più di 44mila anni. Il team analizzerà ancora il materiale raccolto in laboratorio, ma potrebbe aver già scoperto batteri e virus sconosciuti. “È possibile che vengano scoperti microrganismi […] L'articolo Il corpo di un lupo siberiano risalente a 44.000 anni fa potrebbe ospitare virus sconosciuti sembra essere il primo su Scienze Notizie.

In Russia, i ricercatori dell’Università Federale Nord-Est Ammosov (NEFU) hanno eseguito la necroscopia (autopsia) di un lupo siberiano. L’animale era rimasto congelato nel permafrost della Siberia per più di 44mila anni. Il team analizzerà ancora il materiale raccolto in laboratorio, ma potrebbe aver già scoperto batteri e virus sconosciuti. “È possibile che vengano scoperti microrganismi che possono essere utilizzati in medicina e biotecnologia come promettenti produttori di sostanze biologicamente attive [per un utilizzo tempestivo da parte delle aziende farmaceutiche“, suggerisce Artemy Goncharov, professore di epidemiologia all’università e direttore del laboratorio di genomica presso l’Istituto di Medicina Sperimentale. La cosa più curiosa della scoperta che coinvolge il lupo siberiano è che questi batteri e virus potrebbero essere ancora vivi (in uno stato di “letargo”), anche dopo migliaia di anni. Questo perché l’animale si è conservato in uno strato di terreno rimasto permanentemente ghiacciato per migliaia di anni, a partire dal Pleistocene.

Batteri e virus nel lupo congelato

In precedenza, “abbiamo visto che i microrganismi viventi possono sopravvivere per migliaia di anni nei reperti fossili di animali, che sono una


Leggi tutto: https://www.scienzenotizie.it/2024/07/02/il-corpo-di-un-lupo-siberiano-risalente-a-44-000-anni-fa-potrebbe-ospitare-virus-sconosciuti-5687687


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.