• 19 Agosto 2022
  • No Comment

I post contro Israele del capolista in Basilicata, le dimissioni del capo di gabinetto di Roma, il caso impresentabili in Sicilia: il Pd allo sbando

Il video delle minacce del capo di gabinetto di Roberto Gualtieri che lo ha costretto alle dimissioni insieme a un neocandidato. Dopo neanche due ore, il caso del capolista in Basilicata accusato di aver scritto sui social (quando non era candidato) messaggi contro Israele e “in solidarietà al popolo palestinese”. Nel mezzo gli infiniti scontri sulle candidature, i paracadutati e i nominati dell’ultimo minuto. Senza dimenticare le mancate primarie, previste da statuto e mai fatte per “mancanza di tempo”. E, solo due settimane fa, l’alleanza con Carlo Calenda naufragata pochi giorni dopo averla annunciata su tutti i media. Nel Partito democratico regna il caos: con il Nazareno costretto continuamente a note di smentita e prese di distanza. Il tutto mentre in Sicilia, il partito locale spinge per tenere in lista quattro impresentabili (di cui uno a processo per corruzione) e nonostante la stessa candidata Caterina Chinnici stia cercando di opporsi.

Leggi Anche Regionali Sicilia, Chinnici non vuole gli impresentabili nelle liste del Pd: ma il partito insiste e vuole ben 4 candidati a processo

Forse, in casa Pd, difficilmente potevano immaginarsi un avvio di campagna elettorale così drammatico. Tra coalizioni fallite e gaffe sui giornali, il clima è sempre peggiore. L’ultimo caso è stato quello del capolista under 35 Raffaele La Regina, tra i nomi fiore all’occhiello per il Partito democratico. A La Regina sono stati contestati due tweet e un meme in cui criticava Israele. Oggi, nel corso di una conferenza stampa al Nazareno, è stato costretto a scusarsi dicendo di aver usato “parole sbagliate” ma di non aver “mai messo in dubbio la legittimità dello stato di Israele e il suo diritto ad esistere”. Letta lo ha ringraziato per delle “parole che

Articoli correlati

Tina Turner, le migliori canzoni della superstar americana

Tina Turner, le migliori canzoni della superstar americana

Le canzoni di Tina Turner più belle e famose: da What’s Love Got […]
Scuola, Crepet sposa la teoria del merito e sfotte la sinistra: “Ne parlò anche Berlinguer, ma si dimise””

Scuola, Crepet sposa la teoria del merito e sfotte la sinistra: “Ne parlò anche Berlinguer, ma…

Il dibattito sulla scuola, aperto da alcune proposte del ministro del governo Meloni, Giuseppe Valditara, vede…
Marina Graziani, la velina con Alessia Mancini: perché è sparita

Marina Graziani, la velina con Alessia Mancini: perché è sparita

Vi ricordate di Marina Graziani, la velina con Alessia Mancini a fine anni Novanta a Striscia…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.