• 16 Luglio 2022
  • No Comment

Graziano Mesina trasferito da Nuoro a Milano

Graziano Mesina trasferito da Nuoro a Milano

Dal 21 giugno Graziano Mesina non è più in Sardegna. Catturato il 18 dicembre dopo un anno e mezzo di latitanza, l’anziano ex sequestratore ed ex trafficante di droga ha lasciato la cella nel braccio di alta sicurezza del penitenziario di Badu ’e Carros per essere trasferito nella casa di reclusione di Milano Opera, la più grande d’Italia e tra le più sorvegliate d’Europa. Può ospitare 918 detenuti ma allo scorso 30 giugno ne accoglieva 1.237. Sconosciuti i motivi della decisione.

Mesina, difeso dalle avvocate Beatrice Goddi e Maria Luisa Vernier, è stato condannato a 30 anni in via definitiva dalla Cassazione il 3 luglio 2020. In fuga da allora, ha trovato rifugio in Barbagia fino all’arresto in una casa tra via Nuoro e vico Gennargentu a Desulo. Dormiva, indossava jeans e maglione e stava accanto a una stufa. Sul letto coperte pesanti e buste in plastica, sulla parete un crocifisso e un’immagine religiosa. Nessun cellulare, niente tv. Sopra il comodino alcune scatole di medicinali, nello zainetto altri farmaci e poi 6mila euro in contanti. Era stato svegliato di soprassalto da due esplosioni alle 2,30 per poi trovarsi davanti decine di carabinieri. Fine della storia. Portato a Nuoro, lo scorso maggio si è visto confermare in Appello a Sassari un’ulteriore condanna, in questo caso a 6 anni e 8 mesi, per usura ed estorsione. Poi, un mese fa, il trasloco in Lombardia.

Mesina è stato uno dei più famosi latitanti sardi. Con lui tra i fuggitivi maggiormente noti c’erano Annino Mele, 71 anni, coinvolto nella faida di Mamoiada e arrestato nel 1987 (è stato condannato per omicidio e sequestro di persona, nel 2018 ottenuta la libertà condizionale ha pubblicato alcuni libri sulla detenzione e l’ergastolo); Pasquale Stochino,

Articoli correlati

Il Carnevale 2023 arriva anche ad Acquapendente per una festa dalla lunga tradizione

Il Carnevale 2023 arriva anche ad Acquapendente per una festa dalla lunga tradizione

Dal 12 al 21 febbraio Acquapendente riabbraccia lo storico Carnevale Aquesiano dopo due anni di stop…
Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Strage del Mottarone, Reale Mutua ha messo complessivamente a disposizione 8,5 milioni su 10: arrivano i…
Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Da Pisa sono partiti dei vigili del fuoco cinofili per dare una mano tra le macerie…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.