FREDDO e NEVE ai nastri di partenza in ITALIA

Nel corso della giornata odierna l’aria fredda al momento addossata alle Alpi raggiungerà gran parte dell’Italia: molte nubi nelle prossime ore con fiocchi di neve fino a quote basse sui settori alpini.

Neve in arrivo anche sull’Appennino centro-meridionale con quote in calo fino a 600 metri entro la nottata.

Il peggioramento meteo colpirà principalmente le regioni del medio-basso Adriatico e il Meridione con piogge e temporali sparsi; la neve arriverà sul versante orientale dell’Appennino centro-meridionale fino a 200 metri di quota nella giornata di mercoledì.

Tempo generalmente più stabile sulle regioni settentrionali.

Dopo l’irruzione fredda, i principali modelli mostrano la rimonta di un promontorio anticiclonico.

Rimanete aggiornati dunque!

METEO – vortice polare compatto sul lungo termine, quali prospettive?