• 20 Giugno 2022
  • No Comment

Ferisce la moglie con un martello: la crede morta, scappa e si suicida. Lei è grave ma non rischia la vita

Ferisce la moglie con un martello: la crede morta, scappa e si suicida. Lei è grave ma non rischia la vita

Choc in provincia di Ancona, dove un uomo di 52 anni ha litigato con la moglie, ferendola gravemente dopo averla colpita più volte in testa con un martello, credendola morta è scappato e si è tolto la vita. Ma la donna, pur con gravi ferite, si è salvata e non è in pericolo di vita.

Donatella, uccisa a coltellate in casa: il marito Matteo trovato morto. «Si è suicidato»

È accaduto stamattina in zona Santa Maria a Filottrano (Ancona). I carabinieri del posto, coordinati dalla Compagnia di Osimo, stavano cercando l’uomo, 52enne di origine moldava, per arrestarlo per tentato omicidio ma lo hanno trovato morto. La moglie, anche lei moldava, ha due anni meno di lui.

La donna, nonostante fosse ferita e sanguinante, dopo essersi rialzata, ha trovato la forza per chiedere aiuto e allertare le forze dell’ordine: è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale di Torrette ad Ancona. Dopo la segnalazione, i carabinieri si sono messi alla ricerca del marito 52enne e lo hanno trovato morto nel capannone dove lavorava e dove si è impiccato. La pm Irene Bilotta è stata informata dai carabinieri dell’accaduto e sta attendendo dettagli per cercare di ricostruire una esatta dinamica dei fatti. Ha aperto un fascicolo per lesioni aggravate destinato però a chiudersi per morte dell’autore dell’aggressione.

 

Ferisce la moglie con un martello: la crede morta, scappa e si suicida. Lei è grave ma non rischia la vita

 

Articoli correlati

Terrore in Iran, pugno di ferro delle autorità: “Impiccheremo presto i condannati per le proteste”

Terrore in Iran, pugno di ferro delle autorità: “Impiccheremo presto i condannati per le proteste”

Iran, in atto una spirale repressiva senza fine. Che l’annuncio dell’abolizione dell’istituto della polizia morale avesse…
Messina guida la classifica Top Manager Reputation. Sul podio Descalzi e Starace: la graduatoria

Messina guida la classifica Top Manager Reputation. Sul podio Descalzi e Starace: la graduatoria

Carlo Messina si conferma al vertice della classifica Top Manager Reputation, l’osservatorio permanente di Reputation Science sulla…
Migranti, scafista egiziano arrestato a Milano. Romano La Russa: «Non stupisce si sia nascosto qui»

Migranti, scafista egiziano arrestato a Milano. Romano La Russa: «Non stupisce si sia nascosto qui»

Un egiziano di 29 anni è stato arrestato a Milano con l’accusa di essere uno scafista.…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.