• 11 Dicembre 2021
  • No Comment
  • 39

Economia:Visa lancia un servizio di consulenza sulle criptovalute

Economia:Visa lancia un servizio di consulenza sulle criptovalute
La società punta sulle banche che cercano di attirare clienti con offerte di Bitcoin e sui rivenditori che desiderano saperne di più sui nuovi asset

Visa lancera’ un servizio di consulenza sulle criptomonete dedicato ai propri clienti.
La societa’ di pagamenti ha dichiarato di voler aiutare i propri partner “a navigare in una nuova era di movimenti di denaro”. Uno dei sondaggi commissionati dalla società ha dimostrato infatti che quasi il 40% dei possessori di criptovalute migrerebbe probabilmente dalla propria banca principale a un istituto che offre prodotti correlati ai Bitcoin. Visa sta puntando alle banche che cercano di attirare clienti con offerte di criptovalute o ai rivenditori che desiderano saperne di piu’ sui nuovi asset.

La societa’ offre gia’ una carta di credito che consente agli utenti di guadagnare Bitcoin sugli acquisti. Consente inoltre l’uso di Usd Coin, una moneta stabile ancorata al dollaro Usa.

 

Economia:Visa lancia un servizio di consulenza sulle criptovalute

fonte:italiaoggi

Articoli correlati

Il G7 si schiera inavvertitamente a favore di Bitcoin

Il G7 si schiera inavvertitamente a favore di Bitcoin

  I paesi del Gruppo dei 7 (G7) stanno inavvertitamente sostenendo il caso di Bitcoin (BTC),…
La presidente della BCE che dichiara che le criptovalute “non valgono nulla” è scoraggiante

La presidente della BCE che dichiara che le criptovalute “non valgono nulla” è scoraggiante

È deludente vedere la presidente della BCE, Christine Lagarde, dichiarare che le criptovalute “non… The post…
Guida per principianti: 3 domande da porsi prima di acquistare criptovalute

Guida per principianti: 3 domande da porsi prima di acquistare criptovalute

Non avete ancora familiarità con la criptovaluta ma la curiosità vi sta finalmente prendendo?… The post…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.