• 11 Novembre 2022
  • No Comment

Decreto Aiuti quater, Meloni sul Superbonus: “Misura meritoria, ma il 110% ha portato distorsione a beneficio dei ricchi”

Decreto Aiuti quater, Meloni sul Superbonus: “Misura meritoria, ma il 110% ha portato distorsione a beneficio dei ricchi”

Il superbonus “nasceva meritoriamente come misura per aiutare l’economia”, ma “il modo in cui è stata realizzata ha portato una distorsione sul mercato a beneficio prevalentemente dei redditi medio alti”. Quindi a favore dei ricchi. Così la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa ha difeso la decisione di modificare il Superbonus, abbassandolo dal 110 al 90%, come prevede il decreto Aiuti quater approvato giovedì in Consiglio dei ministri. “Abbiamo scelto di intervenire e si passa al 90%, salvo per chi ha già deliberato a oggi l’intervento e presenta entro il 25 novembre la nota di inizio lavori. Ma con i risparmi abbiamo deciso di riaprire alle unifamiliari, a patto che si tratti di prima casa e redditi medio bassi”, ha spiegato la presidente del Consiglio.

Leggi Anche Decreto Aiuti quater: tetto al contante a 5mila euro e bollette a rate (solo per le imprese). Crepe in maggioranza su Superbonus al 90% e trivelle

In conferenza stampa Meloni ha rivendicato che il decreto prevede 9,1 miliardi di euro “destinati prevalentemente a dare immediata risposta a famiglie

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.