• 19 Aprile 2021
  • No Comment
  • 14

Costituito il governo “IO APRO”

Costituito il governo “IO APRO”

La democrazia etimologicamente significa “governo del popolo”, ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, direttamente o indirettamente, dal popolo, generalmente identificato come l’insieme dei cittadini che ricorrono in generale a strumenti di consultazione popolare.

Ebbene Io Apro intende mettere in pratica la vera democrazia costituendo un loro governo dove il popolo può appoggiarsi per tutelare i propri diritti.

Ora sta al popolo decidere cosa fare, cambiare le cose oppure se è soddisfatto mantenere le cose come stanno.

A voi la scelta.

Di seguito cosa fare per cambiare le cose.

Hai un’attività e vuoi riaprire il 26 aprile?

Invia i tuoi dati qui 👉🏼 [email protected]

Sei un cittadino e vuoi avere accesso a tutte le attività aperte? —> scarica qui il tuo tesserino APERTURISTA :

IL 26 APRILE TUTTA L’ITALIA RIAPRE.

Si, tutta l’Italia del GOVERNO IO APRO.

GOVERNO IO APRO

Cariche e mail private

Presidente del Consiglio Umberto Carriera

Scrivi a: [email protected]

Vicepresidente del Consiglio Momi Mi Motiva

Scrivi a: [email protected]

Ministro della Comunicazione Yuri Naccarella

Scrivi a: [email protected]

Ministro dell’Economia Biagio Passaro

Scrivi a: [email protected]

Ministro dell’Interno Stefano Agnesini

Scrivi a: [email protected]

Ministro dello Sport Yuri Dorian Gray

Scrivi a: [email protected]

Responsabile legale Lorenzo Nannelli

Scrivi a: [email protected]

Se hai un’attività aderisci inviando una mail a:

👉🏼[email protected]

IL 26 APRILE RIAPRIREMO TUTTO.

INSIEME.

Articoli correlati

I sintomi di una democrazia malata

I sintomi di una democrazia malata

Una malattia ha due fasi. Una iniziale dove i sintomi sono impercettibili al punto che nessuno…
Il wrestling di Draghi e Conte

Il wrestling di Draghi e Conte

Casus belli è una locuzione latina con cui di solito si indica la motivazione ufficiale che…
Papa Francesco grida contro le armi, ma i media lo snobbano

Papa Francesco grida contro le armi, ma i media lo snobbano

Le parole usate sono tra le più forti che si ricordino, eppure l’accusa di Bergoglio contro…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.