• 10 Giugno 2022
  • No Comment
  • 16

Chef ucciso a Teulada, la figlia riapre il ristorante

Chef ucciso a Teulada, la figlia riapre il ristorante

Da ieri ha riaperto le porte l’ittiturismo Sabor’e mari, il locale di Porto Budello, Teulada, scenario suo malgrado di un brutale omicidio. Il suo proprietario, lo chef Alessio Madeddu – divenuto celebre per la partecipazione alla trasmissione tv “Quattro ristoranti” -, è stato ucciso lo scorso ottobre. Per la vicenda è stato arrestato il 43enne Angelo Brancasi.

Da quel tragico giorno, il locale era rimasto chiuso. Ora la figlia di Madeddu, Alessia, ha preso la decisione di ricominciare: “Credo che papà sarebbe felice di sapere che la sua ‘creatura’ è tornata in attività”.

Nel menu non mancheranno di sicuro due piatti particolari, quelli che suo padre considerava le pietanze più caratteristiche della sua cucina.

(Unioneonline)

Leggi tutto: https://www.unionesarda.it/news-sardegna/provincia-cagliari/teulada-riapro-il-ristorante-di-mio-padre-d2wsphoj

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.