• 3 Ottobre 2022
  • No Comment

Caro bollette, boom di rateizzazioni: “Solo così riusciamo a pagare”

Costi delle bollette alle stelle? Per molti l’unica soluzione nell’immediato per non chiudere bottega sembra quella di pagarle a rate. “Se prima spendevamo duemila euro in un mese, adesso ne paghiamo seimila”, denuncia un ristoratore che all’inviato di 

“Zona Bianca” spiega come l’indebitamento sia l’unica via percorribile. Agli sportelli delle compagnie energetiche è boom di richieste per la formula della rateizzazione che consente di onorare l’importo dovuto in un arco temporale maggiore. E però non basta a far quadrare i conti. “Ho chiesto la rateizzazione della terza bolletta che non mi hanno dato perché oltre due non le fanno”, prosegue il ristoratore.

Difficoltà emergono anche per le stesse compagnie energetiche che faticano a soddisfare la domanda crescente dei clienti per pagamenti dilazionati. “Abbiamo già raggiunto il numero massimo di rateizzazioni che avevamo concesso in tutto il 2021”, spiega

Andrea Cavallini, amministratore delegato di A2A Energia. E sulle prospettive future aggiunge: “Nell’immediato non vedo segnali di miglioramento; ci vorranno anni per tornare alle quotazioni dei prezzi energetici che eravamo abituati a vedere e sempre più famiglie verranno coinvolte negli aumenti”. 

Articoli correlati

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano Via Bergamo, 8 – 20135 Milano Tel. 02/45545389 Sito Internet: www.mi-cant.com Tipologia: enoteca…
Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Il Pd passa alla conta interna dei candidati con l’incubo scissione che incombe dall’alto e minaccia…
Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Cosa hanno in comune i monaci buddisti con gli UFO? Beh, in realtà nient’altro che un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.