• 25 Novembre 2022
  • No Comment

Cappato in Svizzera con un malato per suicidio assistito: “Qui per far valere un diritto fondamentale”

Cappato in Svizzera con un malato per suicidio assistito: “Qui per far valere un diritto fondamentale”

Marco Cappato si trova in Svizzera insieme ad un malato di Parkinson, che ha chiesto di essere accompagnato nel Paese per avere il modo di accedere legalmente al suicidio assistito. 

Cappato in Svizzera con un malato per suicidio assistito: “Qui per far valere un diritto fondamentale”

Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, si trova in Svizzera dopo aver risposto alla richiesta di aiuto di un uomo affetto da Parkinsonismo atipico, che ha chiesto di essere accompagnato nel Paese per accedere in modo legale al suicidio assistito. “La scelta del fine vita è un diritto fondamentale dell’uomo. In queste ore se Romano conferma la sua decisione consapevole e responsabile sarà libero di porre fine alle sue sofferenze” ha spiegato la moglie dell’uomo, che non dipende ancora da trattamenti di sostegno vitale. 

Cappato: “Di nuovo in Svizzera per fare valere quello che dovrebbe essere un diritto fondamentale”

Se l’uomo deciderà di confermare la sua scelta, dovrebbe morire oggi all’interno della clinica svizzera. “Sono di nuovo in Svizzera per fare valere quello che dovrebbe essere un diritto fondamentale” ha spiegato Cappato, protagonista di


Leggi tutto: https://www.notizie.it/cappato-in-svizzera-con-un-malato-per-suicidio-assistito-qui-per-far-valere-un-diritto-fondamentale/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Gaia Randazzo: la verità nel suo cellulare, intanto i suoi genitori…

Gaia Randazzo: la verità nel suo cellulare, intanto i suoi genitori…

Il caso della scomparsa di Gaia Randazzo: la verità potrebbe essere nel suo cellulare, intanto i…
Sparatoria a scuola, il bilancio delle vittime è da brividi. Colpevole un 16enne

Sparatoria a scuola, il bilancio delle vittime è da brividi. Colpevole un 16enne

Sparatoria a scuola, un giovane di appena 16 anni ha aperto il fuoco e ha ucciso…
Caso scomparsa Marzia Capezzuti: ultime notizie

Caso scomparsa Marzia Capezzuti: ultime notizie

Marzia Capezzuti, continuano le indagini sulla 29enne in modo particolare dopo il ritrovamento di alcuni resti:…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.