• 17 Ottobre 2021
  • No Comment
  • 14

Capire il valore indotto che lega la moneta e il lasciapassare.

Capire il valore indotto che lega la moneta e il lasciapassare.

Dopo la patente di guida a punti, arriva la patente per circolare a piedi, ma nessuno ci fa caso, per il momento; quando sarà a punti pure quella, purtroppo sarà troppo tardi e inutile accorgersene.

A nessuno interesserà poi che il lasciapassare fosse collegato alla presenza del virus mortale.

Il lasciapassare si sarà caricato di valore indotto. Sapete cosa significa? Significa che per essere accettato non sarà necessaria la presenza della motivazione che l’ha generato, cioè il VIRUS.

Per chi ha compreso la teoria del valore indotto della moneta scoperta dal professor Giacinto Auriti, è facile capire che questa scoperta è stata applicata in tanti campi della nostra vita e oggi anche con il lasciapassare.

Un tempo c’era l’oro che dava copertura alla moneta, poi la riserva è stata abolita e l’uomo ha continuato a dare ugualmente valore alla moneta.

In conclusione: il valore di una banconota o di un lasciapassare è creato dal fatto che noi li accettiamo e non importa se dietro la banconota ci sia l’oro a darle motivo di esistere, o se dietro il lasciapassare ci sia il VIRUS a dargli motivo di esistere.

L’accettazione di qualunque valore è creato dalla nostra mente, anche del lasciapassare. Se molti non accetteremo di usarlo, il lasciapassare sarà solo carta straccia, utile per fare i coriandoli a carnevale oppure per accendere il fuoco.

Allo stesso modo è la moneta: se noi non accettiamo di usare la moneta dei banchieri, questa non avrà alcun valore.

Quando noi, come popolo accettiamo come debito la moneta emessa, implicitamente riconosciamo proprietari di quel valore i banchieri.

Allo stesso modo, se noi accettiamo il lasciapassare come un documento legittimo, implicitamente riconosciamo a coloro che lo emettono, il potere di decidere se concederci o no il nostro diritto a circolare liberamente.

Spero che almeno una persona, su tante che leggeranno questo breve articolo, si soffermi e rifletta, ne basta una.

Quando il #greenpass, di cui andate fieri, diventerà #rosso impedendovi di rinnovare la carta d’identità perché non avete pagato la TARI o la patente perché avete esaurito la quota #CO2 mensile o di lavorare perché non avete pagato l’IRAP vi sarà tutto chiaro, ma sarà anche tardi.🤷🏻‍♂️

Articoli correlati

Covid, 3 motivi per cui non c’è ancora il “liberi tutti”

Covid, 3 motivi per cui non c’è ancora il “liberi tutti”

Ma è vero che, a partire da oggi, 1° maggio 2022, sarà un “liberi tutti”?
Green Pass addio dal 1° maggio: ecco le nuove linee guida per tutte le attività dell’estate

Green Pass addio dal 1° maggio: ecco le nuove linee guida per tutte le attività dell’estate

Finisce anche l’era del distanziamento e delle restrizioni. Solo raccomandazioni e poche regole in bar, ristoranti,…
Ucdl annuncia battaglia legale per richiesta risarcimento danni

Ucdl annuncia battaglia legale per richiesta risarcimento danni

L’avvocato Erich Grimaldi, presidente del movimento politico Ucdl, Unione per le Cure, i Diritti e le…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.