• 15 Giugno 2022
  • No Comment

Bimba di 10 mesi senza protezioni cade dal sedile posteriore dell’auto in moto e muore schiacciata

Bimba di 10 mesi senza protezioni cade dal sedile posteriore dell’auto in moto e muore schiacciata

Drammatico incidente in Virginia, Stati Uniti: una bimba di 10 mesi è morta investita dall’auto dalla quale è caduta dopo che la mamma non aveva utilizzato le protezioni sistemandola sul sedile posteriore. Indagini in corso.

Morta schiacciata cadendo dall’auto in moto della mamma. Tragedia nella contea di Prince William, in Virginia, Stati Uniti, dove nei giorni scorsi si è verificato l’incidente che ha lasciato sotto choc tutto il Paese. Secondo quanto riferito dalla polizia locale, la donna di 35 anni di Hyattsville, nel Maryland, domenica stava visitando i familiari insieme alla figlia di 10 mesi nella zona di Woodbridge.

Al ritorno, ha messo la bambina sul sedile posteriore della vettura, senza cintura, e ha guidato la sua Toyota Highlander per un breve tratto fino a un bidone della spazzatura. La mamma, di cui non è stata resa nota l’identità, è poi tornata a casa per prendere altri membri della famiglia.

Quando uno di loro ha aperto la portiera posteriore, la bambina è caduta dal SUV. A quel punto la madre si è alzata dal posto di guida per controllare la figlia, ma la polizia ha affermato che ha lasciato l’auto accesa. La vettura è così scivolata in avanti e ha colpito la piccola, provocando un grave trauma cranico. Trasferita in ospedale, è morta poco dopo. Sono stati i medici ad allertare la polizia. Nessuna accusa è stata ancora presentata, ma gli agenti hanno spiegato che il caso è ancora sotto indagine.

“La bambina è morta a causa delle ferite riportate oggi”, hanno detto gli agenti. La stampa a stelle e strisce ha ricordato ai lettori che neonati e bambini piccoli dovrebbero sempre essere allacciati ai seggiolini in auto, secondo le indicazioni dei Centers for Disease Control and Prevention. I seggiolini per auto riducono il rischio di lesioni per i bambini in caso di incidente dal 71% all’82% rispetto all’uso della sola cintura di sicurezza, secondo l’agenzia.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.