• 27 Maggio 2022
  • No Comment
  • 21

Balenciaga segue Gucci nell’accettazione di pagamenti in criptovalute

Balenciaga segue Gucci nell’accettazione di pagamenti in criptovalute

Balenciaga sta seguendo Gucci. Il marchio ha rivelato che ora accetterà pagamenti in criptovaluta. Per il momento l’iniziativa è valida negli Stati Uniti e poi verrà lanciata anche in altri paesi.

“Seguiranno altre regioni”

Balenciaga inizialmente accetterà criptovalute solo nei suoi flagship store, tra cui quelli di Madison Avenue a New York e Rodeo Drive a Beverly Hills. Inoltre, se vi trovate negli States potreste già essere in grado di pagare con criptovalute sul sito Web: balenciaga.com. Seguiranno altre regioni ed e-commerce, ha affermato la società, secondo WWD.

La maison sta inseguendo Tag Heuer e Gucci, che recentemente hanno iniziato ad accettare le criptovalute per i loro prodotti. Quest’ultimo marchio avvierà anche un progetto pilota negli Stati Uniti, prima di estenderlo ad altri paesi.

La casa di moda sta ancora decidendo quale fornitore di soluzioni di pagamento utilizzerà, secondo WWD, ma è quasi certo che bitcoin ed ethereum verranno inclusi. Saranno probabilmente 12, di cui cinque stablecoin, come succede anche nel caso di Tag Heurer e Gucci. Se hanno intenzione di copiare l’idea del marchio di orologi, allora probabilmente sarà BitPay ad offire una soluzione di pagamento.

È già possibile?

Naturalmente, eravamo molto curiosi di sapere se Balenciaga avesse già iniziato segretamente ad accettare criptovalute. Ecco perché abbiamo dato un’occhiata a balenciaga.com, ma purtroppo abbiamo solo scoperto che questa funzione non è ancora disponibile.

Al momento si possono utilizzare solo carta di credito, PayPal e Klarna come opzioni di pagamento, tuttavia potrebbe essere possibile negli Stati Uniti. Ci sono anche i flagship store che accettano criptovalute.

Al momento è solo una questione di tempo fino al momento in cui tutta Balenciaga non accetterà le criptovalute. Come dicevamo, molto probabilmente l’applicazione è già attiva negli Stati Uniti e, come Gucci e Tag Heuer, subito dopo sarà il turno dell’Europa.

Articoli correlati

I 100 anni di Gucci fra Eden e rinascita

I 100 anni di Gucci fra Eden e rinascita

Gucci compie 100 anni ed emette il suo primo vagito di rinascita. La sfilata del secolo…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.