• 26 Giugno 2022
  • No Comment
  • 46

Alla scoperta del lago di Bracciano in catamarano

Alla scoperta del lago di Bracciano in catamarano

DISCLAIMER

Solcare le acque limpide del lago di Bracciano nel silenzio più assoluto, sorseggiando una flûte di champagne insieme agli amici, ammirando da vicino la meravigliosa natura lacustre, gli animali che ne popolano le sponde, dai germani reali alle folaghe, i cigni, le garzette, gli aironi cinerini? Raggiungere spiaggette solitarie di sabbia candida e acque turchesi, a buon diritto definite “i Caraibi del lago di Bracciano”? Oppure trascorrere un intero weekend sul lago, in barca, gettando l’ancora in una delle tante calette tutte da scoprire, cenando e dormendo a bordo sotto un cielo scintillante di stelle?

Il catamarano Dilong 3.0 a motore elettrico

Catamarano elettrico

Si può fare, noleggiando il catamarano Dilong 3.0 a motore elettrico, una barca di ben 10 metri, unica di tale stazza autorizzata a solcare le acque del lago di Bracciano e omologata secondo le rigide norme che ne regolano la navigazione, notoriamente vietata a ogni mezzo tranne quelli a remi, a vela o a motore elettrico.
Dilong 3.0 nasce dalla creatività e dall’attività di Fabio Bove, che lo ha materialmente costruito in quasi otto anni di duro lavoro.

Una vita in barca

Fabio Bove nasce in un quartiere del ponente genovese circa 50 anni fa, praticamente “con i piedi nell’acqua”.
Un amore, questo che non abbandonerà più. Ha esplorato tutti i mari del mondo, alla ricerca di relitti; Fabio ha il brevetto di istruttori Padi sub ma soprattutto è ideatore, produttore e regista di Missione relitti, la trasmissione che va in onda da quasi 25 anni con Maria Teresa Ruta che lo affianca nelle esplorazioni subacquee. Negli stessi mari ha navigato per passione o per lavoro, sempre con le barche a vela.

Poi ha conosciuto il lago di Bracciano e se ne è innamorato: da qui la decisione di realizzare una barca unica da mettere a disposizione di tutti gli appassionati insieme alla sua esperienza. Tra le tante soluzioni individuate che lo rendono unico l’alimentazione del motore elettrico mediante pannelli solari o il grande utilizzo di legni nobili, come il mogano per la splendida doccia sul ponte.

«Il catamarano – spiega – è la barca ideale per questo lago: sul mio Dilong 3.0 possono salire al massimo 8/9 persone e l’ho studiato in maniera tale che ciascuno abbia molto spazio a disposizione: che si tratti di una crociera di un giorno o di un long week end, lo spazio è sempre molto».

Spazio per tutti

Dilong 3.0 è dotato di due ponti per prendere il sole, due cucine, due bagni e, oltre alla doccia sul ponte, di numerosi altri punti doccia per rinfrescarsi.

L’acqua a bordo non manca mai perché viene pescata direttamente dal lago e prima di essere utilizzata viene filtrata: un procedimento molto più veloce rispetto alla non necessaria desalinizzazione. Naturalmente il catamarano può anche navigare a vela e, in caso di necessità a motore.

Anche in questo caso Fabio ha prestato la massima attenzione alla natura e all’ambiente: il motore non è a elica ma è un hydrojet.

Colazione a bordo Alla scoperta del lago di Bracciano in catamarano

Colazione a bordo

Un giorno sul lago

La giornata tipo che viene proposta prevede: incontro mattutino presso il Club Nautico Albatros di Trevignano Romano (Rm) dove il Dilong 3.0 è ormeggiato. Partenza verso una spiaggia esclusiva per due ore abbondanti di navigazione; champagne di benvenuto; pranzo a bordo; spostamento a un’altra caletta; ritorno al Club Nautico Albatros di Trevignano Romano.

La dolce lentezza della navigazione che, ricordiamo, è silenziosa, permette di ammirare la bellezza del lago vista dall’acqua, gli animali nel loro habitat naturale, spiagge e panorami inesplorati e incontaminati.

La proposta è arricchita dalla possibilità di noleggiare il catamarano per un week end (e in questo caso il numero di persone si riduce essendoci solo due cabine matrimoniali).

Ogni dettaglio viene scelto insieme: si può cenare a bordo oppure ormeggiare davanti a uno dei piccoli deliziosi borghi (Trevignano romano, Bracciano o Anguillara Sabazia) scegliere uno dei tanti deliziosi ristorantini e, dopo cena, risalire a bordo per una notte stellata che sarà seguita il mattino dopo da una colazione in un luogo incantevole e da un’altra giornata di lago, sole, natura.

Fabio Bove offre anche la possibilità di realizzare piccole crociere, eventi, pranzi e cene a bordo personalizzabili, aperitivi e feste di compleanno.

 

Alla scoperta del lago di Bracciano in catamarano

Leggi tutto: https://www.italiaatavola.net//check-in/locali-turismo/viaggi-itinerari/2022/6/25/alla-scoperta-del-lago-di-bracciano-in-catamarano/87905/

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.