• 16 Giugno 2022
  • No Comment
  • 25

A Napoli primo caso di vaiolo delle scimmie: 40enne ricoverato al Cotugno

A Napoli primo caso di vaiolo delle scimmie: 40enne ricoverato al Cotugno

Primo caso di vaiolo delle scimmie a Napoli: è un 40enne, ora ricoverato al Cotugno per le analisi del caso. Positivo ai tamponi molecolari, presentava i classici sintomi della monkeypox: una diffusa eruzione vescicolare.

Primo caso di vaiolo delle scimmie in Campania: si tratta di un 40enne di Napoli, ora in isolamento all’ospedale Cotugno, dove si trova ricoverato per le analisi del caso. Non è chiaro come abbia contratto la “monkeypox”: il giovane non rientrava dall’estero, né risultava avere avuto contatti con persone a rischio. Si tratta del primo caso in Campania del vaiolo delle scimmie, che al momento in Italia ha avuto una circolazione abbastanza circoscritta, limitandosi a pochi casi isolati sparsi per la penisola.

L’uomo positivo ai tamponi: è in isolamento

Il Cotugno ha fatto sapere che il giovane si è presentato al pronto soccorso con una diffusa eruzione vescicolare, la tipica sintomatologia del vaiolo delle scimmie. Nonostante non fosse di rientro dall’estero, né avesse avuto contatti “sospetti”, il giovane è risultato poi positivo anche ai tamponi molecolari, forniti al Cotugno con la collaborazione dello Spallanzani di Roma: tamponi ora inviati agli enti sanitari nazionali preposti al monitoraggio della malattia. L’uomo, le cui condizioni sarebbero buone, si trova ora nell’Unità Operativa Complessa di Malattie infettive emergenti e ad alta contagiosità, diretta dal dottor Alessandro Perrella, dell’ospedale Cotugno.

Di Mauro: “Fondamentale il tracciamento”

“L’ospedale Cotugno, già dalle prime segnalazioni di MonkeyPox in Europa e in Italia, si è attivato per fronteggiare la gestione di eventuali casi sospetti”, ha spiegato Maurizio di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, “Fondamentale la tempestività che oggi ci ha permesso di effettuare la diagnosi in poche ore e porre in essere tutte le procedure per il tracciamento di possibili contatti”.

Leggi tutto: https://www.fanpage.it/napoli/a-napoli-primo-caso-di-vaiolo-delle-scimmie-40enne-ricoverato-al-cotugno/

Articoli correlati

Salute:Vaiolo delle scimmie, Giovane rientrato dalle Canarie ricoverato allo Spallanzani

Salute:Vaiolo delle scimmie, Giovane rientrato dalle Canarie ricoverato allo Spallanzani

Vaiolo delle scimmie, primo caso rilevato in Italia. Giovane rientrato dalle Canarie ricoverato allo Spallanzani
Spagna – Vaiolo delle scimmie, allerta sanitaria sale l’allarme in Europa Le autorità sanitarie hanno dichiarato l’emergenza

Spagna – Vaiolo delle scimmie, allerta sanitaria sale l’allarme in Europa Le autorità sanitarie hanno dichiarato…

Vaiolo delle scimmie, in Spagna allerta sanitaria per 8 casi sospetti. Sale l’allarme in Europa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.