• 6 Gennaio 2022
  • No Comment
  • 26

Auguri al Molleggiato nazionale, Adriano Celentano!

Auguri al Molleggiato nazionale, Adriano Celentano!

Oggi festeggia il compleanno il Molleggiato nazionale, nato a Milano il 6 gennaio del 1938, nel giorno dell’Epifania.

Sembra eterno, come la sua musica. Un’artista poliedrico e originale capace di distinguersi in tutti i campi della sua grande arte, incurante delle critiche e delle chiacchiere.

Sa parlare anche in silenzio. I suoi monologhi, spesso silenziosi, sono rimasti storici.

Cantante, bravissimo attore, ballerino, persino autore, presentatore e showman. Certamente Celentano non si è mai annoiato nè ci ha fatto annoiare. Attivo nel mondo dello spettacolo dal 1956, ci ha fatto cantare brani indimenticabili da 24mila baci a Ol ragazzo della via Gluck da Azzurro a L’emozione non ha voce.

Ha partecipato 5 volte al Festival di Sanremo e ha raggiunto il successo in molti stati esteri.

Attivo e bravissimo al cinema, ha interpretato circa 40 film di successo come Il bisbetico domato, con la bellissima Ornella Muti.

In tv ha condotto Fantastico e diversi one man show, spesso accompagnati da critiche e polemiche.

È nato nel 1938, a Milano, in via Cristoforo Gluck 14, dove ha trascorso i primi anni della sua vita. I genitori, Leontino Celentano e Giuditta Giuva, sono originari di Foggia e, per cercare lavoro, si erano trasferiti prima in Piemonte e poi in Lombardia.

Il nome Adriano gli fu dato in ricordo della sorella Adriana, morta di leucemia a 9 anni.

Lascia presto la scuola e inizia a lavorare dopo le elementari. Fra i vari lavori, anche quello dell’orologiaio. A 15 anni comincia a suonare la chitarra e comincia ad amare il rock and roll. Con 4 suoi amici forma il gruppo de I Rock Boys e inizia così la sua gloriosa carriera artistica.

Tanti i messaggi d’affetto giunti ad Adriano Celentano .

Buon compleanno dunque al Molleggiato, patrimonio immenso della nostra storia musicale. Che sia sempre AZZURRO ogni suo pomeriggio!

Articoli correlati

110 anni di Giorgio Caproni,  un poeta “scomodo”

110 anni di Giorgio Caproni, un poeta “scomodo”

Giorgio Caproni amava definirsi un “modesto artigiano” o anche uno “scrittore di versi” e non osò…
Viaggio nella biografia e nelle opere di Leonardo Sciascia, a 100 anni dalla nascita

Viaggio nella biografia e nelle opere di Leonardo Sciascia, a 100 anni dalla nascita

“Io divido l’umanità in cinque categorie: ci sono gli uomini veri, i mezzi uomini, gli ominicchi,…
12 settembre : anniversario della morte di Eugenio Montale

12 settembre : anniversario della morte di Eugenio Montale

Oggi, 12 settembre, si ricorda l’anniversario della morte di Eugenio Montale, avvenuta nel 1981 a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.