Una intensa scossa di terremoto è avvenuta poco fa in Grecia, sull’isola di Cefalonia. Dalle stime provvisorie del centro sismico euro-mediterraneo, si è trattato di un terremoto di magnitudo 5.0, avente epicentro in mare, a circa 20 km dalla località di Argostólion.

La scossa di terremoto, avvenuta a una profondità di circa 10 km (dato preliminare), è stata avvertita fortemente sull’Isola di Cefalonia, ma a tremare è stata gran parte della Grecia, in particolar modo l’area centrale e occidentale.

Lieve tremore avvertito anche all’estremo Sud Italia, fra basso Salento e coste ioniche della Calabria.

Anche in provincia di Brindisi è stato avvertito un terremoto con epicentro al largo delle coste greche, nella zona di Patrasso, che si è verificato poco prima delle ore 14:30 di oggi (venerdì 19 novembre). La scossa è stata avvertita soprattutto ai piani alti delle abitazioni, sia sulla costa che nell’entroterra della provincia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *