L’attrice 46enne ha affidato a Instagram il suo appello per invitare le persone a visitare canili e rifugi, in questo periodo dell’anno sovraccarichi, per salvare vite: «Solo tutti insieme possiamo farcela», ha detto, rivelando anche un dettaglio buffo sulla sua infanzia. Theron condivide la casa con le due figlie e 4 cani, tutti adottati.

«Andate a visitare rifugi e canili, possiamo farcela solo insieme»: l’appello arriva dall’attrice premio Oscar Charlize Theron, che ha sfruttato Instagram – dove la seguono 6,7 milioni di persone e dove lei compare di rado, e quasi mai con leggerezza – per sensibilizzare sull’importanza di adottare.

L’attrice ha scelto di condividere una serie di scatti con i cani adottati nel corso degli ultimi anni per raccontare la sua esperienza: «Da bambina sono cresciuta in una fattoria nel Sudafrica rurale, i miei unici amici erano gli animali. Non sto scherzando, il mio migliore amico era la mia capra, Bok. Una volta che mi sono trasferita negli Stati Uniti, è diventato chiaro che non potevo spostare la mia capra in un appartamento di New York ma i cani erano ovunque guardassi. E da allora non ne sono più rimasta senza».

Theron ha quindi lanciato il suo messaggio coinvolgendo Best Friends Animal Society, una no-profit che si occupa di accoglienza di animali abbandonati: «È sempre il primo posto dove vado quando ho bisogno di un nuovo cuore peloso nella mia vita – ha sottolineato l’attrice – Se chiedete a me, l’adozione è l’unica strada da percorrereI rifugi per animali in tutto il Paese sono sovraccarichi, mettendo a rischio tonnellate di vite di cani e gatti senzatetto. Se potessi salvarli tutti, lo farei (credetemi), ma è necessario lo sforzo di tutti. Che sia in affidamento o adottando, scoprite come potete aiutare e incontrare alcuni dei più dolci angeli che hanno bisogno di essere salvati da un rifugio locale».

Quattro cani a casa Theron: «I miei figli hanno voluto adottarne due»

La star di “Mad Max: Fury Road” e “Bombshell” non ha mai nascosto il suo amore per i cani, né le modalità con cui li ha portati nella sua vita: adottando. In un’intervista al Late Show di Stephen Colbert, Theron ha spiegato anche come nel 2019 Johnny e Berkley si sono uniti alla famiglia: «Mia figlia Jackson un giorno mi ha detto che desiderava prendere un cane, rimarcando che Johnny e Berkley erano di fatto i miei. Ho ammesso che era così, in effetti, e pensato che forse per Natale… poi un giorno sono andata a prendere un appuntamento dal parrucchiere e mi sono imbattuta in una donna che aveva con sé alcuni cuccioli. Lavorava in un rifugio, e i cuccioli erano abbandonati. Le ho chiesto se poteva portare da noi uno dei cuccioli, e August, la mia figlia più piccola che era con me, ha detto ‘mamma, se Jackson avrà un cucciolo, allora anche io avrò un cucciolo”. Prima che potessi pensarci troppo mi sono ritrovata a dire di sì. Ho pensato che potessimo abituarli insieme a fare pipì fuori, che sarebbe stato facile…», ha raccontato, prima di scoppiare a ridere e ammettere che qualche difficoltà in effetti c’è stata.

Oggi dunque la famiglia dell’attrice è composta dalle due figlie di 9 e 4 anni e dai quattro cani Johnny, Berkley, Leo e Cleo, gli ultimi due arrivati: «Sono sempre stata amante dei cani, li ho da tutta la vita – ha sorriso Theron davanti a Colbert – Johnny e Berkley sono educatissimi, sono perfetti: sono arrivati con i loro problemi essendo stati salvati e adottati, ma sono bravissimi e li adoro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *