Cagliari tra le 10 piccole città più belle d’Italia per l’inglese Guardian: i quotidiani inglesi, quando si parla di viaggi, hanno spesso l’abitudine di coinvolgere anche il pubblico dei lettori, un po’ ciò che in Italia capita con la trasmissione TV “Kilimangiaro”.

E allora ecco che The Guardian, prestigioso quotidiano britannico fondato 200 anni fa e capace oggi di raggiungere i 300 milioni di visitatori al mese nella sua versione online, ha chiesto ai propri lettori di segnalare le città italiane medio piccole assolutamente da visitare

Bene, tra le 10 città in elenco c’è anche Cagliari, scelta da Dom S, di Accrington, in Inghilterra, che ha consigliato la capitale della Sardegna con questa motivazione:

Dovete assolutamente provare una breve vacanza a Cagliari, bella e vivace città portuale dell’isola di Sardegna. Troverete innumerevoli posti dove mangiare e bere, tutti fieramente orgogliosi dei prodotti locali. Bombas, un moderno ristorante di hamburger, si trova all’interno di una grotta all’interno delle splendide mura medievali della città (in via Università 27, ndr). Le visite turistiche includono la Torre dell’Elefante, un’imponente torre in pietra calcarea del XIV secolo, le rovine tentacolari dell’anfiteatro romano e una serie di musei e gallerie. Abbiamo visitato Cagliari senza aspettarci molto, ma siamo invece rimasti stupefatti da ciò che la città ha da offrire.

 

Anfiteatro romano di Cagliari
Anfiteatro romano di Cagliari

Questa la versione in inglese che abbiamo tradotto piuttosto fedelmente:

Try a short break in Cagliari, a beautiful and bustling port city on the island of Sardinia. Countless places to eat and drink, all fiercely proud of the local produce. Bombas, a modern burger restaurant, is nestled inside a cave within the stunning medieval city walls. Sightseeing includes La Torre dell’Elefante, an imposing 14th-century limestone tower, the sprawling ruins of the Roman amphitheatre and a host of museums and galleries. We visited not expecting much, but were blown away by what Cagliari had to offer.

Insomma Cagliari che si candida a mite meta mediterranea per i turisti nordici, con la sua imponente offerta di musei, monumenti e cibo. Non per nulla Cagliari è la città dell’anno per il il Gambero Rosso.

Ma direi anche che Cagliari è una città ancora poco conosciuta e decisamente sottostimata, sia in Italia che all’estero. Invece per tutte le ragioni già espresse, per la possibilità di essere facilmente visitata a piedi, per i tanti parchi e mete naturalistiche, potrebbe essere paradossalmente una città in grado ospitare migliaia di turisti stranieri anche in bassa stagione.

E’ solo in Italia infatti che le vacanze si concentrano quasi solo ed esclusivamente nel periodo estivo e invece, in inverno, i voli verso le capitali del nord Europa da Cagliari scarseggiano (a essere ottimisti…)

 

Fonte: sardegnainblog

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *