La band romana si è esibita a Parigi per il “Global Citizen Live” lo scorso 25 settembre

Lo scorso 25 settembre i Maneskin si sono esibiti a Parigi per il “Global Citizen Live”.

La band romana era nel cast dell’evento che si è tenuto presso la capitale francese, parte della grande iniziativa globale per la sostenibilità ambientale e contro le diseguaglianze sociali caratterizzata dalla partecipazione di tanti ospiti e artisti che si sono esibiti da tutto il mondo in diverse città: Lagos, Londra, Los Angeles, New York, Rio de Janeiro, Sydney, Seoul e – appunto – Parigi.

Il quartetto capitolino si è esibito sul palco allestito sotto la Tour Eiffel, davanti al Parc du Champ-de-Mars, e ha presentato dal vivo alcune sue canzoni come “I Wanna Be Your Slave”, “For Your Love” e il singolo vincitore di Sanremo 2021 ed Eurovision Song Contest 2021, “Zitti e buoni”.

In scaletta non sono mancate cover: Damiano David e soci hanno suonato anche “Beggin’” dei Four Seasons e “Bury a Friend” di Billie Eilish.

Oltre ai Maneskin, a Parigi si sono esibiti anche Ed Sheeran, Elton John, Doja Cat, DJ Snake, Black Eyed Peas e Christine and the Queens.

Nelle altre città del mondo, a New York – per esempio, sono stati protagonisti sul palco i Coldplay, Billie Eilish, Camila Cabello, Jennifer Lopez, Lizzo, Cyndi Lauper, Fugees e Lorde. A Londra, invece, hanno preso la scena i Duran Duran, Kylie Minogue, Nile Rodgers con Chic, e Rag’n’Bone Man. Mentre Stevie Wonder, Adam Lambert, Demi Lovato, H.E.R., Onerepublic, Ozuna e Lumineers si sono esibiti a Los Angeles.

 

Fonte: r101.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *