Tira una brutta aria a Mediaset per le posizioni filo no vax di Mario Giordano.

Si mormora infatti che nelle scorse ore ci sia stato un colloquio ad alta tensione con il conduttore di Fuori dal Coro. Riporta il Tempo in un retroscena che all’interno di una stanza, la direzione ha convocato Giordano. Nonostante gli ottimi risultati ottenuti dal giornalista con il suo talk show, sembra che gli venga imputato, un atteggiamento troppo “accondiscendente” nei confronti dei no vax.

“Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No Vax, mi pongo solo delle domande”, avrebbe tuonato Giordano. “Noi siamo favorevoli ai vaccini. Punto. Questo è il solo messaggio da diffondere”, ha replicato fermamente l’azienda. Stando ai presenti, si sono sentite le urla fino al piano terra dell’edificio. “Sono un giornalista, io non mi faccio imbavagliare da nessuno”, avrebbe gridato Giordano.

Di lui ha recentemente parlato in una intervista a Il Foglio il presidente Mediaset Fedele Confalonieri:  “Giordano ogni tanto deve giocare a fare il caz***e, ma è bravissimo. Per fare audience un conduttore di talk deve tirare lungo”. Il presidente aveva difeso a spada tratta i suoi talk show dove i no vax possono parlare tanto quanto gli scienziati: “Il talk-show deve fare casino, sennò chi lo guarda? La politica ormai è quella roba lì”. Anche perché, dice il presidente Mediaset, “vorrei vedere lei a condurre un talk-show per tre ore…”.

 

Per chi vuole fare mail di sostegno a Giordano
fuoridalcoro@mediaset.it

 

Fonte: liberoquotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *