Nella serata di ieri, martedì 14 settembre, mentre era a cena con le amiche, Arianna Dalmasso, studentessa 24enne di Fisica a Torino ma originaria di Boves, si è sentita male. Inutile la corsa in ospedale al Mauriziano: il suo cuore ha smesso di battere.

Non aveva malattie conosciute perciò l’autopsia accerterà le cause del decesso.

I familiari la ricordano così: “Arianna era una ragazza matura e profonda, intelligente e determinata, curiosa di tutto e che amava informarsi, conoscere. Non usava i social da anni e amava l’arte e il disegno, oltre a suonare il basso. Sapeva strappare un sorriso a tutti, con un senso dell’umorismo arguto e veloce. Appassionata lettrice, innamorata della vita, determinata, sapeva stupirsi anche delle piccole cose. Una ragazza controcorrente anche per la sua giovane età”. Arianna Dalmasso lascia il papà Dario, la mamma Paola e la sorella Elisa.

 

Fonte: quotidianopiemontese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *