Gli animali contagiati probabilmente da un custode

Tredici gorilla dello zoo di Atlanta, nello Stato della Georgia, hanno contratto il coronavirus: lo ha reso noto lo zoo, riporta il Guardian, secondo cui gli animali sono stati contagiati probabilmente da un custode. Tra i gorilla malati c’è anche Ozzie, un maschio di 60 anni considerato particolarmente a rischio. In un comunicato pubblicato sul suo sito web lo zoo ha spiegato che il custode in questione è vaccinato contro il Covid, è asintomatico e indossava dispositivi di protezione individuale quando è entrato in contatto con gli animali.

Oltre ai gorilla verranno vaccinati contro il Covid altri animali, come gli orangutanghi, le tigri e i leoni. Lo scorso febbraio gli otto gorilla dello zoo di San Diego hanno contratto il Covid – incluso un esemplare di 49 anni – ma sono guariti nel giro di qualche settimana.

 

Fonte: .ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *