Oggi, domenica 22 agosto, arriva la notte della Luna Blu. Non lasciamoci ingannare dal nome: nulla a che vedere con il colore del nostro satellite, che resterà come sempre.

Si tratta di una curiosità del calendario: la terza luna piena di una stagione che ne ospiterà insolitamente quattro; tale evento si ripeterà solo nel 2024.

Dopo le meravigliose Perseidi, le stelle cadenti della notte di San Lorenzo, e del 12 agosto, quindi, alziamo gli occhi al cielo per vedere la luna, più brillante del solito, che illuminerà il cielo estivo insieme a due pianeti giganti, Giove e Saturno, che si trovano nel loro periodo di massima visibilità.

La luna si potrà vedere su Roma e i suoi monumenti grazie alle immagini in diretta del Virtual Telescope, trasmesse anche sul Canale Scienza & Tecnica, a partire dalle ore 20.30.

Di solito, abbiamo una Luna piena al mese, in quanto il nostro satellite impiega 29,5 giorni per completare il suo ciclo.

Di tanto in tanto, abbiamo 13 volte la Luna piena in un anno: la luna blu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *