Le controversie legali tra Johnny Depp e Amber Heard:

L’ultima volta che i due sono stati in tribunale, ad avere la peggio è stato l’attore. La causa che Depp aveva intentato contro il The Sun per averlo definito “picchiatore di mogli” si è conclusa con una dura sconfitta per il protagonista di Sweeney Todd.

Il giudice aveva dato ragione alla nota testata britannica perché le prove fornite dalla difesa confermavano che le parole utilizzate per descriverlo erano appropriate.

Precedentemente, nel 2018 negli States, Depp aveva denunciato per diffamazione l’ex moglie in merito a un articolo pubblicato dal Washington Post scritto di proprio pugno dalla Heard.

All’interno, l’attrice sosteneva di essere diventata una figura pubblica vittima di abusi domestici, e, dopo aver denunciato i maltrattamenti, di aver subito le conseguenze della cultura maschilista. Depp aveva risposto alle accuse presentando delle prove a sostegno del fatto che a subire dei maltrattamenti era stato lui stesso, come quando l’ex moglie gli avrebbe spento una sigaretta sulla guancia e quasi mozzato un dito con una bottiglia di vodka.

Nel frattempo, però, l’unico a essere stato “boicottato”, nonostante le varie petizioni contro la Heard, è stato proprio Depp, che ora può tornare a sperare di riabilitare la sua immagine con l’apertura del nuovo processo.

 

Fonte: alphawoman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *