Caschetto biondo platino, fisico mozzafiato e un mini e sexy vestito che lentamente si sfila lasciando intravedere il lato B. Era lo spot della Martini, girato a Pietra Ligure, qualche anno fa e rimasto nella storia.

La protagonista era Charlize Theron, sudafricana di Benoni, un concentrato di bellezza, classe, intelligenza e glamour. Festeggia oggi il suo 46esimo compleanno.

Da bambina assiste all’assassinio del padre, violento e alcolizzato, per mano della madre (la polizia stabilisce che si tratta di autodifesa). Dopo quei dolorosi eventi, viene spedita dalla madre in Italia.

La bella Charlize si affaccia al mondo dello spettacolo nel 1991, quando a Positano vince il concorso internazionale New Model Today.

Si trasferisce a Milano e comincia a lavorare come modella. Le ultime immagini che ha diffuso sui social sono di un tuffo a tre con le figlie Jackson e August nel mare della Grecia.

È un’attrice da Oscar, sua in ruoli drammatici che più leggeri, è una produttrice e un sex symbol a livello planetario.

Dopo la fine della relazione con Sean Penn nel 2015, sembra che nessuno sia stato ancora in grado di riconquistarla. Il boom del successo arriva nel ’97, quando gira con Keanu Reeves e Al Pacino “L’Avvocato del Diavolo”, a cui seguono “La leggenda di Bugger Vance” e “Uomini d’onore”. Testimonual di Dior, nello spot si mostra luminosa e sexy. Vince l’Oscar nel 2003, quando, per dare volto alla serial killer Aileen Wuornos nel film “Monster”, si trasforma e appare ingrassata e imbruttita.

Ma poi è tornata più bella che mai, con il suo fascino e la sua classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *