Terribile lutto per il Corpo Nazionale dei Vigili Del Fuoco: Kira, una delle primissime componenti dell’unità Cinofila dei Vigili del Fuoco, è venuta a mancare. A dare la notizia è stato il suo proprietario, il Vigile del Fuoco Coordinatore Gavino Fiori, in servizio presso il Comando di Cagliari.

Kira, Border Collie nata il 14 febbraio 2004, ha svolto servizio in Sardegna dal 2007 fino al 2015. Ha preso parte a numerosi interventi di ricerca, la maggior parte dei quali con esito positivo.

Lei e il suo conduttore Gavino Fiori sono stati di ispirazione per la costituzione del Nucleo cinofilo VVF regionale e per l’addestramento di altre unità cinofile.

Oltre a partecipare a innumerevoli operazioni sul suolo regionale, i due hanno dato il proprio contributo in diverse emergenze nazionali come il terremoto de L’Aquila del 2009.

Tutti i Vigili del Fuoco e in particolare i componenti delle unità Cinofile Regionali e Nazionali si sono dichiarati orgogliosi di aver avuto una collega a quattro zampe come Kira.

 “Kira è volata in cielo. Compagna unica e speciale, colei che è riuscita a toccare la parte più profonda del mio cuore ed anima…grazie di essere stata un faro in mezzo al buio per me. Rip” ha scritto il suo amico e conduttore Gavino Fiori salutando l’eroica collega.

Addio a Kira, una nuova generazione di unità cinofile entra in servizio

Kira sarà impossibile da sostituire. Ma è tempo che le nuove generazioni di unità cinofile entrino a far parte della grande famiglia dei Vigili del fuoco. Pochi giorni fa è stata infatti annunciato un’aumento d’organico per i Vigili del Fuoco di Nuoro: le unità cinofile in servizio presso il Comando hanno accolto tra le proprie file una “new entry”.

Una splendida labrador di nome Zara si aggiungerà alla squadra composta già da un astralian Kelpie di nome Kinki; e un giovane border collie di nome Kiro.

Insieme ai loro conduttori umani, formeranno la nuova componente regionale cinofila dei Vigili del Fuoco della Sardegna.

A guidare Zara sarà il Vigile del Fuoco coordinatore Bruno Lai, che si unirà di fatto ai colleghi Filippo Orrù, Capo Reparto, e Andrea Cuboni, Capo squadra.

Il Comandante dei Vigili del Fuoco Giordano ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’importante innesto che contribuirà sicuramente a rendere il servizio di ricerca e soccorso con le unità cinofile un valido e rapido supporto nel corso delle emergenze sul territorio regionale.

 

Fonte: tecnologia-ambiente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *