Si fa fatica a contare le fake-news che ci inondano ogni singolo giorno nell’immenso universo dei social; fa caso, talvolta, trovarle condivise anche da persone di un certo spessore, o da giornali di fama nazionale. Eppure, dobbiamo abituare a conviverci. Proviamo a fare un po’ di chiarezza sulla questione dell’asteroide gigante.

La notizia trapelata in questi giorni, che senza dubbio sta incutendo timore perlomeno a una piccola fetta di poveri italiani male informati, è di un grandissimo corpo estraneo che si starebbe accingendo a schiantarsi contro il sole causando chissà quale shock all’equilibrio del nostro Pianeta. Ebbene, nulla di più falso.

Innanzitutto, ciò di cui si parla, ossia 2014 UN271, non è un asteroide o un meteorite, ma una cometa. Una cometa, è vero, di grandissime dimensioni, ma che ha un’orbita e non ha alcuna possibilità che questa incontri quella della Terra. Inoltre, seppure la sua “rotta” sia incredibilmente allungata, essa non andrà mai neanche nelle vicinanze del Sole, passandone distante circa un miliardo di chilometri.
Si pensi che tale distanza è tanto vasta perfino da impedirci di vedere il suo passaggio a occhio nudo.

Insomma, una fake-news bella e buona, perpetrata consapevolmente dai maggiori giornali italiani.

La cosa davvero comica, è che, se anche essa dovesse “schiantarsi” contro il Sole, non succederebbe assolutamente nulla. Anzi: l’impatto vero e proprio non avverrebbe mai, poiché si sgretolerebbe ben prima.

Altro che “preoccupazione degli scienziati” e “asteroide pericoloso”… 

By Simone Chiani

Nato nel 1997. Viterbo. Diplomato al Liceo Psicopedagogico e laureato in Lettere Moderne. Autore dei libri Evasione (Settecittà, 2018) e Impronte (Ensemble, 2020).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *