La ricetta che vi propongo questo sabato è il gazpacho, una famosa zuppa spagnola, gustoso e fresco. Si tratta di una zuppa di verdure crude accompagnata spesso da cubetti di ghiaccio.

Può essere arricchita da erbe aromatiche. Il gazpacho si serve freddo e può essere abbinato a crostini di pane.

Iniziamo, quindi, con gli INGREDIENTI:

600 g di pomodori rossi
2 confezioni da 100 g di Certosa
100 g di mollica di pane
1 spicchio d’aglio
1 cetriolo
1 cipolla rossa di Tropea
1 peperone rosso
1 bicchiere di aceto di vino bianco
olio extra vergine d’oliva
semi di papavero
sale

Preparazione

Iniziamo con il mettere la mollica di pane ad ammorbidire nell’aceto di vino bianco, mentre lavate i pomodori per poi spellarli e privarli dei semi.

Lavate, poi, i peperoni privandoli del picciolo, dei semi e delle parti bianche al loro interno.

Pulite poi la cipolla e tagliatela a metà. Spellate il cetriolo e mettete i pomodori con la cipolla, il peperone e il cetriolo in un mixer.

Versatevi l’olio, salate e frullate tutto. A questo punto aggiungete il pane bagnato e frullate nuovamente.

Tagliate quindi a cubetto la certosa cospargendola di semi di papavero. Versate il gazpacho nelle ciotoline e conditelo con olio a crudo.

Aggiungetela certosa a cubetti. Servite il gazpacho ben freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *