L’Italia arriva in finale al mondiale U20 femminile. Merito delle bravissime azzurre che, a Rotterdam, hanno vinto contro la Russia in semifinale con un punteggio di 3-0 (25-22, 29-27, 25-23). Una squadra per nulla semplice da sconfiggere, quella avversaria, eppure le italiane ce l’hanno fatta.

Se nel primo set le russe erano in vantaggio, le azzurre sono riuscite a raggiungere subito dopo la parità, mantenendola fino al 13-13. E la dura battaglia è continuata fino alla fine con un secondo set decisivo. Tra le azzurre che si sono maggiormente distinte, Frosini che ha conquistato ben 19 punti, Graziani con 10 punti e Gardini con 12.

A proposito della gara, Loveth Omoruyi ha dichiarato:

“Sapevamo che la squadra russa era molto forte e siamo contentissime di aver vinto. Il secondo set è stato decisivo, siamo state brave a chiudere i palloni importanti. La chiave della vittoria è stata proprio questa, giocare bene i palloni decisivi dopo il ventesimo punto. Ora pensiamo a domani, siamo pronte e daremo il massimo per raggiungere il nostro obiettivo”.

Ecco il tabellino della partita riportato da Federvolley:

“Italia – Russia 3-0 (25-22, 29-27, 25-23)

Italia: Graziani 10, Guiducci 1, Omoruyi 14, Frosini 19, Gardini 12, Nwakalor 2, Armini (L), Ituma 1, Monza, Cagnin. N.e. Consoli, Nervini. All. Bellano
Russia: Kochurina 7, Chernova 5, Kostina 9, Akimova 21, Suvorova 7, Kobzar 1, Perova (L), Seliytina, Gorbunova 1. N.e. Zamanskaya, Shubina, Slautina. All. Kurnosov.

Arbitri: Medvid Mykhaylo (UKR), Van Raalte Matthew (CAN)
Durata: 29’, 36’, 33’
Italia: 4 a, 7 bs, 9 mv, 21 et.
Russia: 2 a, 8 bs, 4 mv, 20 et”

ora è il turno della Serbia, contro cui le azzurre scendono in campo oggi, domenica 18, alle 17:30. In palio c’è l’oro mondiale nella seconda finale consecutiva.

Potete guardare la partita qui. Speriamo di farcela anche questa volta!

 

Fonte: greenme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *