La notizia della morte dell’amato don Angelo Massi, parroco emerito della basilica della Madonna della Quercia, avvenuta ieri, ha rattristato Viterbo.

Una vita dedicata al prossimo e a diffondere la fede cristiana.
Alla Quercia si era formato da giovane seminarista e alla Basilica della Quercia era stato Parroco per vent’anni, dall’08 dicembre del 1991 al 7 ottobre del 2012.

Molti viterbesi lo ricordano come bravissimo insegnante di religione in varie scuole della Città dei Papi.

Don Angelo è nato a Viterbo il 13 novembre del 1930, da genitori originari di Torre Alfina.

Fu ordinato Sacerdote il 10 giugno 1953 dall’allora Vescovo Mons. Adelchi Albanesi nella Chiesa di San Giovani in Zoccoli.

Il 4 settembre del 1954, nel giorno della festa di Santa Rosa, fu nominato Parroco del Sacro Cuore al Pilastro, dove rimase fino al 1970.
Fu il primo Parroco di questa nuova Parrocchia che stava nascendo in un periodo di ricostruzione dopo
la Seconda Guerra Mondiale. Si adoperò con tutte le sue forze per stare vicino ai parrocchiani, soprattutto ai più poveri, dai quali era molto amato.

All’inizio non c’era neanche la Chiesa in quel quartiere popolare e le celebrazioni eucaristiche si tenevano in una Cappella provvisoria sita in Via Leonardo da Vinci.

Giovane sacerdote, ha saputo creare una bella comunità, attento alle famiglie e, in modo particolare, ai ragazzi e ai giovani, promotore anche di una squadra di calcio che ha avuto grandi soddisfazioni nelle gare in città e provincia.

Era un sacerdote fedele, solare, gentile con tutti.

Tra il 1959 e il 1961 vennero realizzate le opere parrocchiali e la casa canonica, mentre per la costruzione della Chiesa del Sacro Cuore, per motivi burocratici, si dovette attendere fino al 1974.

È rimasto sempre affezionato alla Parrocchia, nella quale tornava spesso soprattutto per la festa del Sacro Cuore e il trasporto della Minimacchina di Santa Rosa.

Il 1 ottobre del 1970 don Angelo, con il consenso del Vescovo, entra nell’Ordinariato Militare per l’Italia, divenendo così Cappellano in diversi reparti, a Sulmona (L’Aquila), a Capo Teulada (Cagliari), a Roma, a Viterbo (al CALE dal 1976 al 1984), a Catanzaro e, infine, dal 1985 a Firenze nella Scuola Sottufficiali del Carabinieri fino al 21 novembre del 1991, quando il Vescovo Mons. Fiorino Tagliaferri gli chiese di tornare in Diocesi perché aveva necessità di un nuovo Parroco per la Quercia e aveva bisogno di lui.

Don Angelo così tornò a Viterbo. Appassionato di storia e letteratura, scrisse anche diversi testi, uno dei quali dedicato a Petroselli, ex sindaco di Roma e suo compagno di studi in seminario.

Dalle sue ricerche appassionate è nata nel 2008 la “Guida al Santuario della Madonna della Quercia”. Nel dicembre 2013 il volume “I ragazzi del Pilastro di tanti anni fa”, in occasione del 60° anniversario di fondazione della Parrocchia del Sacro Cuore al Pilastro e del 60° del suo sacerdozio, con immagini e ricordi toccanti.

Nel 2016 viene presentato il libro “Preti della Tuscia nella Grande Guerra”, in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale.

In quel periodo, don Angelo si stava altresì dedicando ad un altro prezioso lavoro sui preti di Viterbo del 1900, incentrato su tante figure significative, di cui era necessario che non si perdesse il ricordo, per il tanto bene fatto. Questo lavoro però non ha potuto ultimarlo.

Sapeva parlare con il cuore ai fedeli ma anche ai non credenti, che in lui spesso trovavano conforto e consolazione. Un uomo pio, umano, saggio e vicino agli ultimi.

Viterbo vuole dire grazie al caro don Angelo, affidandolo all’amore della Madonna della Quercia e di Gesù.

I funerali di don Angelo si celebreranno nella Basilica della Madonna della Quercia lunedì 19 luglio alle ore 15.00, presieduti dal Vescovo di Viterbo, mons. Lino Fumagalli.

Dalle 09 dello stesso giorno, nella stessa Basilica, verrà allestita la Camera ardente.
Don Angelo verrà poi sepolto a Torre Alfina, accanto ai genitori e al fratello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *