Monty era un meraviglioso Labradoodle che amava fare escursioni con il suo proprietario Carlos. Quando si è ammalato di leucemia e ha iniziato a perdere le forze, il suo amico umano ha pensato di fargli un grande regalo: un’ultima passeggiata sulla sua montagna preferita, dove insieme avevano vissuto mille avventure.

Così, qualche giorno prima che morisse, Carlos ha portato il suo cagnolone di dieci anni fino alla vetta di Pen y Fan nel parco nazionale del Galles Brecon Beacons. Per evitare di far sforzare il suo amato Monty, Carlos lo ha condotto fino in cima grazie ad una carriola, da cui ha potuto godersi quell’esperienza a contatto con la natura, accarezzato dal vento di montagna. Durante il tragitto, i due hanno incontrato diversi escursionisti che hanno preso a cuore la storia di Monty.

“Sebbene fosse debole, godeva di tutto il clamore e l’attenzione ricevuti da così tanti sostenitori. La gente sulle colline era così gentile e al contempo così triste per il suo deterioramento delle condizioni” – racconta Carlos – Dei perfetti sconosciuti hanno chiesto se potevano aiutarmi a spingere  Monty in carriola durante il suo ultimo viaggio e molte persone hanno versato più di una lacrima. Vorrei ringraziare tutti per il loro sostegno, incoraggiamento e la sincera preoccupazione per Monty. Quel piccoletto ha toccato così tante vite. Ha fatto sorridere tutti quelli che ha incontrato.”

Monty è morto qualche giorno dopo l’escursione (da 18 mesi lottava contro la malattia), mentre si trovava ai piedi del letto del suo amico umano. Ma se n’è andato sereno e grato di aver vissuto quell’ultima bellissima avventura nel suo posto del cuore. Buon viaggio, Monty!

 

Fonte: greenme.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *