Quando le volontarie hanno visto Rughetto per la prima volta erano incredule: il cane sembrava sembrava essere “di pietra”. La causa? La rogna sarcoptica dalla quale era infetto: una malattia assai pruriginosa e altamente infettiva sia per gli altri animali che per l’uomo. Ma grazie alle cure di persone amorevoli Rughetto ha subito un’incredibile trasformazione.

Rughetto è stato trovato in un piccolo borgo molisano, precisamente a Ururi (CB), un paesino di poche anime. Come per molti altri luoghi della zona, anche a Ururi ci sono molti randagi sul territorio.

Uno di questi era Rughetto, un cane che al momento del ritrovamento sembrava essere “di pietra” a causa della rogna sarcoptica dalla quale era infetto: una malattia assai pruriginosa e altamente infettiva sia per gli altri animali che per l’uomo.

Prima che la volontaria molisana Giusy Messina si accorgesse di lui, nessuna delle persone che operano costantemente sul territorio per aiutare gli animali in difficoltà aveva mai trovato un cane adulto in queste condizioni. Rughetto, infatti, ha circa 10 anni. Giusy, che ha un piccolo rifugio a Mirabello, alle porte di Campobasso, si è occupata di lui e dopo diversi mesi è venuto fuori finalmente il suo bel muso bianco.

A raccontarci la sua storia è Gilda Di Tommaso, una delle volontarie che si sta occupando tutt’oggi di Rughetto e che cerca disperatamente di trovargli una famiglia: «Dobbiamo riuscire a dar lui la famiglia che molto probabilmente non ha mai avuto… – ci ha scritto Gilda -. Mi piacerebbe saperlo amato su un tappeto o su un divano, in una casa in cui sia il benvenuto»

Rughetto oggi è in forma e da quel giorno sono passati circa 3 anni. «Abbiamo fatto molti post di adozione per lui – continua Gilda -, ma non siamo riuscite a colpire il cuore di nessuno né ad arrivare sulla bacheca social della persona giusta! Vorremmo compiere quest’ultimo miracolo… glielo dobbiamo!». Chi si è occupato di Rughetto desidera che entri a far parte di una famiglia per consentirgli di passare i suoi ultimi anni in un ambiente in cui possa essere rispettato e amato.

X adottarlo WhatsApp 3407983320

 

Fonte: .kodami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *