Tg Tourism, news in diretta dal turismo ha effettuato una indagine per poi stilare una classifica in modo da avere a disposizione una lista con le 15 migliori spiagge per famiglie in Italia.

Spiagge di sabbia fine, con mare tranquillo e fondali bassi, dove i bambini possono giocare in tranquillità.

Sono tante infatti, in Italia, le spiagge attrezzate a misura di bambino da nord a sud adatte e consigliate alle famiglie.
Le undici regioni italiane dove sono concentrate le spiagge risultate idoneee dall’indagine sono: la Sicilia, l’Abruzzo, la Liguria, la Sardegna, l’Emilia Romagna, la Puglia, il Veneto, la Calabria, il Friuli Venezia Giulia, la Toscana e il Lazio.

Qui di seguito riportamo, come scritto da TgTourism, le città con le zone delle 15 migliori spiagge da tenere in considerazione per vacanze in famiglia.
La città di Roseto degli Abruzzi in questa speciale classifica figura al secondo posto in Italia.

  1. San Vito Lo Capo, Sicilia
    La spiaggia di San Vito Lo Capo, nel Trapanese, si estende per 3 chilometri tra la Riserva dello Zingaro e il promontorio di Monte Monaco. Da anni insignita della Bandiera Verde, la spiaggia è libera, ma provvista di ombrelloni e lettini da noleggiare, oltre che di numerosi punti ristoro sul lungomare.
  2. Roseto degli Abruzzi, Abruzzo
    Distese sabbiose e tratti di natura incontaminata, con acqua bassa e cristallina e tante attività per i più piccoli: la spiaggia di Roseto degli Abruzzi è sicuramente tra le più indicate per vacanze in famiglia. Pluripremiata con Bandiere blu e verdi, Roseto ha lidi di sabbia attrezzati e sorvegliati, un lungomare colmo di gelaterie e ristoranti ed è abbracciata da una fitta pineta ombrosa con giostre.
  3. Lerici, Liguria
    Lerici è una delle località più consigliate della Liguria per una vacanza a misura di bimbo. Lungo la costa si alternano spiagge libere immerse nella vegetazione incontaminata, ideali per gli amanti della natura, e lidi attrezzati con ristoranti, bar e piscine, dove si possono affittare ombrelloni e lettini, pedalò e canoe.
  4. Cala Brandinchi, Sardegna
    Tra le spiagge più frequentate della Sardegna, Cala Brandinchi è perfetta per i bimbi, che possono giocare sicuri e indisturbati nelle sue acque tranquille. Situata nei pressi di San Teodoro, in Gallura, protetta da piccole dune, la spiaggia è un’immensa piscina naturale, non a caso soprannominata Piccola Tahiti. In spiaggia c’è un bar ed è possibile noleggiare ombrelloni e lettini, ma anche gommoni, kayak e pedalò.
  5. Le Saline, Sardegna
    La spiaggia Le Saline, nell’isola di Sant’Antioco, nella punta sud-occidentale della Sardegna, è una delle maggiori attrazioni dell’arcipelago del Sulcis. Il litorale si estende per 5 chilometri e, grazie ai suoi bassi fondali, è l’ideale per bambini. Alterna spazi attrezzati e spiagge libere, e offre un chiosco, centri per il noleggio di attrezzatura balneare, hotel e campeggi.
  6. Lidi di Comacchio, Emilia-Romagna
    Immense distese sabbiose, acque basse e tranquille, scivoli e piscine, gite e attività sportive: i Lidi di Comacchio, nel Ferrarese, si estendono per 25 chilometri, comprendendo sette diverse località all’interno del Parco Regionale del Delta del Po. Diversi l’uno dagli altri, vanno da spiagge mondane e animate, come Lido degli Estensi e Lido delle Nazioni, adatti ai più giovani, a spiagge più tranquille, come Lido di Spina, Lido degli Scacchi e Lido di Pomposa, che grazie alla loro quiete si adattano benissimo alle vacanze in famiglia.
  7. Rodi Garganico, Puglia
    Le spiagge di Rodi Garganico, nel promontorio del Gargano, più volte insignite con la Bandiera Blu, sono molto amate dalle famiglie in vacanza con i bimbi. Lungo un tratto di costa di 12 chilometri, il litorale è diviso tra la zona di Levante, esposta ai venti e molto frequentata dai surfisti, e la zona di Ponente, dove si concentrano le strutture ricettive e i ristoranti.
  8. San Lorenzo, Sicilia
    Da anni premiata con la Bandiera Blu, la spiaggia di San Lorenzo, appena al di fuori della splendida Riserva naturale di Vendicari, è comoda da raggiungere e ben attrezzata con lidi, bar e ristoranti. Con la sua sabbia chiara e il fondale basso, è un posto tranquillo dove lasciar giocare i bambini senza pericoli.
  9. Sottomarina, Veneto
    La spiaggia di Sottomarina, in provincia di Venezia, con la sua battigia di dieci chilometri è perfetta per fare lunghe passeggiate e per il divertimento dei bambini. La zona vanta Bandiera Blu e Bandiera Verde, offrendo piscine, attività di animazione, aree giochi, dog beach, un ampio parcheggio e tanti risto-bar tra cui scegliere.
  10. Scilla, Calabria
    Scilla è una località balneare d’eccellenza della Calabria. Definita la Perla della Costa Viola per la colorazione caratteristica delle sue acque, la spiaggia è sormontata dal Castello Ruffo e si affaccia direttamente sullo Stretto di Messina. L’ampia spiaggia libera della Marina Grande – anche nota come Spiaggia delle Sirene – è affiancata da lidi attrezzati dove noleggiare ombrellone e lettini e dove i bambini possono divertirsi con scivoli e giostre.
  11. Praia a Mare, Calabria
    La spiaggia di Praia a Mare, sulla Costa de Cedri, al confine con la Basilicata, è una località molto apprezzata dalle famiglie, premiata con la Bandiera Verde. Ben attrezzata e organizzata, la spiaggia dispone di punti ristoro, hotel, alloggi e possibilità di praticare sport acquatici (la zona è molto indicata anche per fare snorkelling).
  12. Grado, Friuli Venezia Giulia
    Chilometriche spiagge di sabbia dorata, mare pulito e poco profondo, tanto intrattenimento e attività di animazione per grandi e piccini: Grado, l’Isola del Sole, è la meta ideale per le vacanze in famiglia. Particolarmente consigliate sono la spiaggia GIT, lunga quasi 3 chilometri, esposta a sud e quindi baciata dal sole per tutto il giorno, ricca di aree verdi e spazi gioco, bar e ristoranti, e la spiaggia Pineta, una spiaggia libera lambita dal fresco verde dei pini marittimi e collegata da una pista ciclabile.

13 Cavoli (Isola d’Elba), Toscana
Con il suo mare limpido, è una delle spiagge più belle e frequentate dell’Isola d’Elba: la spiaggia di Cavoli. Riparata dai venti, ha una sabbia molto piacevole che non si appiccica alla pelle, perfetta per far giocare i bambini. È divisa in due da una piccola scogliera: nella zona a est si concentra la maggior parte dei lidi balneari, tutti ben attrezzati, mentre la zona a ovest è libera e adatta a chi cerca maggiore tranquillità.

  1. Sperlonga, Lazio
    Le spiagge di Sperlonga, a metà strada tra il Circeo e il Golfo di Gaeta e sono tra le più belle dell’intera penisola. Il suo mare pulito si è aggiudicato più volte la Bandiera Blu; il litorale sabbioso comprende anche zone incontaminate e aree naturali, visitabili con escursioni o gite in barca. Tra le spiagge, le più indicate per famiglie sono quelle di Canzatora e di Salette, dove è possibile contare su ogni comfort.
  2. Pescoluse, Puglia
    Cinque lunghi chilometri di spiaggia sul Mar Ionio, bassi fondali, sabbia fine e acque limpide: tutti elementi che contraddistinguono le Maldive del Salento. I bambini possono giocare in sicurezza nelle sue acque sorvegliate da bagnini. In zona è disponibile ogni tipo di servizio: chioschi sulla spiaggia e ristoranti, noleggio di barche e gommoni, gelaterie e strutture ricettive.

 

Fonte: tgroseto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *