Si è spenta oggi all’età di 52 anni l’attrice britannica Helen McCrory, a causa del cancro.

A darne l’annuncio è stato il marito Damian Lewis, anch’egli attore, con un commovente post diffuso sui social.

[Il comunicato struggente di Damian Lewis su Twitter]

Dopo gli studi al Drama Center di Londra e gli esordi a teatro, la carriera nel mondo del Cinema di Helen McCrory è iniziata nel 1994, con un ruolo nel film Intervista col vampiro, diretto da Neil Jordan, al fianco di star come Brad Pitt Tom Cruise.

Da quel momento l’attrice ha preso parte a importanti produzioni britanniche, fra cui spiccano gli ultimi tre film della saga di Harry Potter, usciti nelle sale di tutto il mondo fra il 2009 e il 2011, in cui l’attrice ha impersonato il personaggio di Narcissa Malfoy.

Da segnalare la presenza di Helen McCrory anche in The Queen – La regina (Stephen Frears, 2007) e Skyfall, 23° film della saga di James Bond (Sam Mendes, 2012)

Uno dei suoi ultimi ruoli più importanti e apprezzati è stato quello di Polly Gray in Peaky Blinders, serie TV britannica attualmente ancora in produzione incentrata sulle avventure della famiglia criminale Shelby nella Birmingham del primo dopoguerra.

[Il trailer della quinta stagione di Peaky Blinders, disponibile su Netflix]

Oltre al marito Lewis, Helen McCrory lascia anche i due figli Manon e Gulliver, dell’età rispettivamente di 15 e 14 anni.

La sua scomparsa è una triste notizia non soltanto per sua famiglia, ma anche per gli appassionati di Cinema e TV.

 

Fonte: cinefacts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *