Il gruppo, creato dall’Avvocato Erich Grimaldi, chiede aiuto. Hanno salvato tante vite, come si può verificare dai post di ringraziamento, ma oggi si trovano in difficoltà per le tante richieste di aiuto.

Dopo i diversi successi, passa parola e gli innumerevoli interventi in diverse trasmissioni, il gruppo Terapia Domiciliare Covid-19 ha quasi raggiunto i 333.000 membri con innumerevoli richieste di aiuto, richieste legate al fatto che ancora non si è deciso di attuare un protocollo univoco per curare i pazienti affetti da Covid 19.

Fuori dal Coro, dal lontano 26 gennaio 2020, sta cercando di far capire che “Tachipirina e vigile attesa” è pura follia (servizio di Angela Camuso che ha intervistato il Dott. Andrea Stramezzi),  ha più volte invitato il medico Andrea Mangiagalli, portavoce del gruppo, per sensibilizzare amministratori ed opinione pubblica sull’argomento. a tutt’oggi non si hanno ancora risposte ben chiare.

Quindi si possono sostenere questi volontari contattando il proprio medico di famiglia o medici conoscenti indirizzandoli ai seguenti profili

Per raggiungere il profilo di Norma Gaudiessa premere su questo link:

Per raggiungere l’avvocato Grimaldi premere su questo link:

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Terapia omiciliare C-19 nvitate, con urgenza, amici MEDICI, nel gruppo, disposti ad entrare nelle chat di confronto terapeutico, condividere lo schema del comitato ed alutarci on pazienti in difficoltà. Se non hanno Facebook fornite il recapito in privato 3 Norma Gaudiessa 0 all'avvocato Erich Grimaldi Viceversa, da domani, saremo costretti 3 sospendere le approvazioni dei post per alcuni giorni, Grazie"

⚠️🆘Invitate, con urgenza, amici MEDICI, nel gruppo, disposti ad entrare nelle chat di confronto terapeutico, condividere lo schema del comitato ed aiutarci con i pazienti in difficoltà.

Se non hanno Facebook fornite il recapito in privato a Norma Gaudiessa o all’avvocato Erich Grimaldi

⚠️Viceversa, da domani, saremo costretti a sospendere le approvazioni dei post per alcuni giorni.

Grazie
5 thoughts on “Servono urgentemente medici, Il gruppo #TERAPIADOMICILIARECOVID19 con quasi 333.000 membri è allo stremo”
  1. Confermo tutto il bene che fanno queste persone♥️!!!! Sono tanti mesi che spargo la voce con tutti, mando inviti!

    1. In caso di bisogno ( solo se si ha il covid) deve iscriversi al gruppo facebook #Terapiadomiciliarecovid19 in ogni regione, poi iscriversi al Comitato ( è gratuito) dopodichè dopo aver letto le regole del gruppo su Guide, fare un suo post e descrivendo il suo problema e i moderatori approveranno il suo post e la metteranno in contatto con un medico

  2. Grazie a voi vengono salvate molte vite, continuate così con il supporto dei cittadini ancora in grado di pensare con la propria testa..

  3. Sono positiva senza nessun sintomo ..dopo quanto tempo dovrò fare l altro tampone ? Dal giorno del molecolare ? O dal giorno della farmacia ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *