L’uomo, un pregiudicato, non si era fermato all’alt dei militari durante un controllo stradale. E’ scattato l’inseguimento, poi lo scontro finito in tragedia

Un 44enne di Ala (Trento) è morto dopo essere stato colpito da un proiettile esploso dall’arma di ordinanza di un carabiniere. L’uomo, pregiudicato, non si sarebbe fermato all’alt dei militari durante un controllo stradale. I carabinieri sono riusciti a risalire alla sua abitazione: l’uomo li avrebbe accolti impugnando un’accetta e poi si sarebbe scagliato contro i militari. In questo frangente uno dei carabinieri ha esploso un colpo che l’ha ucciso.

 

Fonte: tgcom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *