Alle ore 12:34 del 5 aprile 2021 ci allertati per un incendio sviluppatosi a ridosso dell’area antropizzata nella località Paterno Sant’Arcangelo nel comune di Tramonti che si stava propagando verso l’area montana non antropizzata sovrastante.

Immediatamente sono stati inviate sul posto le squadre terrestri del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Maiori a protezione degli insediamenti antropizzati e di intesa con la SOPI un Direttore delle Operazioni di Spegnimento Aereo per coordinare l’intervento dei mezzi aereo per lo spegnimento dell’incendio nell’area non antropizzata.

Di lì a poco la signora Marino Rosalba di anni 50 circa, che con un gruppo di escursionisti percorrevano un sentiero a monte dell’incendio, vedendo che la propagazione dell’incendio li stava coinvolgendo hanno iniziato a scappare, durante la fuga la signora si è infortunata, quindi è stato inviato l’elicottero drago 61 con elisoccorritori a bordo che l’hanno recuperata e trasportata fino al posto medico avanzato più vicino, cioè in un autoambulanza che stazionava al cimitero di Tramonti

Successivamente sul posto sono arrivati due Canadair della flotta nazionale dei vigili del fuoco per le operazioni di spegnimento dell’incendio coadiuvati da un elicottero della Regione, coordinati dal Dos Regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *