La quattordicesima giornata del girone di ritorno vede di scena al “Rocchi” la formazione del Potenza, collocata in classifica quattro punti sotto alla formazione laziale, impegnatissima ad evitare la bagarre in zona salvezza.

Nella giornata che ha fatto registrare l’ennesimo rinvio per Covid di una gara (Palermo-Foggia) la Viterbese disputa la sua migliore gara stagionale( nei primi quarantacinque minuti) parte forte e dopo appena un minuto Baschirotto approfitta di un grossolano errore di Gigli e mette al centro un assist che Murilo sfrutta al meglio realizzando il quarto sigillo stagionale.

Passano quattro minuti e Gigli ha l’occasione di rifarsi ma spreca incredibilmente colpendo il palo solo davanti alla porta. La gara è un susseguirsi di emozioni e
Baschirotto sfiora il raddoppio, minuto 22, quando al termine di una splendida azione personale la sua conclusione veniva respinta miracolosamente da Marcone.

Minuto trentaquattro si rivede il Potenza con una conclusione pericolosa di Romero respi ta con sicurezza da Daga e nel successivo contropiede Murilo colpisce il palo interno a portiere battuto.

Nei minuti di recupero della prima frazione capita a Palermo la ghiotta occasione e viene respinta dalla difesa lucana.Come nella prima frazione di gioco passa appena un minuto e Bucolo serve Romero che realizza una marcatura splendida permettendo agli ospiti di riequilibrare le sorti dell’incontro.

La Viterbese prova a farsi pericolosa ma non possiede la stessa brillantezza della prima frazione di gioco. E’ Simonelli a farsi pericoloso con un’i sinuosa conclusione che fa la barba al palo.

Si scalda la gara per una gomitata ricevuta da Murilo e sfuggita al direttore di gara e quando la gara sembrava avviata verso il pareggio al minuto 32 arriva la marcatura di
Salvemini che approfitta di una difettosa parata di Daga.

Miser Taurino le prova tutte inserendo Bezziccheri e Rossi al posto di Adopo e Simonelli e nel finale il solito Baschirotti con un magistrale colpo di testa trova il pareggio evitando quella che sarebbe stata una beffa per la Viterbese.

Salvezza sempre più vicina

di Anna Lanzi

 

Calcio, serie C, 33^ giornata

Viterbese-Potenza 2-2 (p.t. 1-0)

VITERBESE: Daga; Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso; Adopo (34’st Bezziccheri), Salandria (42’st Sibilia), Palermo; Simonelli (34’st Rossi), Tounkara, Murilo. A disposizione: Bisogno, Bianchi, Ricci, De Santis, Falbo, Ammari, Menghi M., Besea, PorruAllenatore: Taurino

POTENZA: Marcone; Coccia (28’pt Bruzzo), Conson, Gigli, Nigro; Zampa, Coppola, Bucolo; Ricci (45’st Noce); Mazzeo (28’st Salvemini), Romero. A disposizione: Santopadre, Brescia, Panico, Sandri, Lauro, Fontana, Di Livio, Volpe, Di Somma. Allenatore: Gallo

Arbitro: Sig. Enrico Maggio di Lodi
Assistente 1: Sig. Stefano Montagnani di Salerno
Assistente 2: Sig. Michele Somma di Castellammare di Stabia
Quarto ufficiale: Sig. Giuseppe Collu di Cagliari

Marcatori: 1’pt Murilo (V), 1’st Romero (P), 32’st Salvemini (P), 49’st Baschirotto (V) 

Note: espulso al 43’st Nigro (P) per doppia ammonizione. Ammoniti: Murilo (V), Zampa (P).  Recupero: 3′ pt, 4’st

FINALE – Finisce 2-2 Viterbese-Potenza, gara dalle mille emozioni.

90+4′ – Colpo di testa vincente del numero 6, che regala ai suoi un punto importante a tempo scaduto.

90+4′ – GOL! GOL! GOL! PAREGGIO IN EXTREMIS DELLA VITERBESE CON BASCHIROTTO.

90′ – Espulso Nigro. Il Potenza giocherà gli ultimi minuti in inferiorità numerica.

85′ – Forcing finale della Viterbese, alla ricerca del gol del pareggio.

77′ – Tre minuti dopo il suo ingresso in campo, Salvemini porta il vantaggio i lucani grazie ad un tap-in vincente.

77′ – GOL! POTENZA IN VANTAGGIO CON SALVEMINI. RIMONTA COMPLETATA.

63′ – Cartellino giallo per Nigro. I due tecnici si preparano ad effettuare i primi cambi in vista del finale di gara. 1-1 il punteggio, tutto può accadere.

58′ – La Viterbese vuole riportarsi in vantaggio e ci prova con Simonelli. La sua conclusione termina fuori di poco.

55′ – Gli animi iniziano a surriscaldarsi in campo. L’arbitro deve richiamare più volte i giocatori per mantenere la calma.

50′ – La Viterbese prova a reagire con Palermo. Il suo tiro finisce però sul fondo, con Marcone che segue la palla con lo sguardo.

47′ – Che gol di Romero! Il numero 9 raccoglie l’imbucata di Bucolo e con una splendida girata al volo trafigge il portiere.

47′ – GOL! PAREGGIO DEL POTENZA. SINISTRO VINCENTE DI ROMERO.

46′ – Squadre nuovamente in campo, si riparte!

INTERVALLO – L’arbitro manda le squadre al riposo. Viterbese avanti grazie alla rete segnata da Murilo.

45′ – Tre i minuti di recupero assegnati dall’arbitro.

38′ – Cartellino giallo per Murilo: si tratta della prima sanzione del match.

37′ – Vistosa fasciatura alla testa applicata a Gigli da parte dei medici. Scongiurato il secondo cambio nel primo tempo per i lucani.

36′ – I padroni di casa reclamano per un fallo da ultimo uomo ai danni di Tounkara. L’impressione è che l’arbitro abbia fatto la scelta giusta lasciando giocare.

34′ – Palo di Murilo. Contropiede fulminante degli uomini di Taurino, che sfiorano il raddoppio. Il tiro di Murilo colpisce però il palo interno e finisce tra le braccia del portiere.

28′ – Cambio forzato per il Potenza: Coccia deve lasciare il campo per infortunio, al suo posto Bruzzo.

22′ – Gran salvataggio di Marcone, che manda in calcio d’angolo una velenosa conclusione di Baschirotto.

20′ – Romero ci prova dalla distanza con un tiro a giro, ma la palla non inquadra lo specchio.

15′ – Il gol segnato da Murilo in avvio sta decidendo la gara. Padroni di casa alla ricerca della rete del raddoppio, ma il Potenza si difende con ordine e prova a ripartire.

6′ – Palo di Gigli. Potenza ad un passo dal pareggio. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, è solo il legno a negare il gol dell’1-1 al numero 15.

2′ – Clamorosa ingenuità difensiva del Potenza. Gigli non riesce a proteggere la palla che sta andando sul fondo e si fa beffare da Baschirotto. In area di rigore il più lesto a raccogliere il passaggio ed a spingere la palla in rete è Murilo, che sblocca la gara.

2′ – GOL! VITERBESE SUBITO IN VANTAGGIO CON MURILO.

1′ – Arriva il fischio dell’arbitro, si parte. Buon divertimento!

14.50 – Buon pomeriggio amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale del match Viterbese-Potenza. A breve il calcio d’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *