I numeri della sperimentazione contro il Covid-19 sono stati resi noti dal professor Menichetti, durante l’inaugurazione di un ambulatorio dedicato

PISA — All’ospedale di Cisanello è stato inaugurato oggi un ambulatorio dedicato alla sperimentazione degli anticorpi monoclonali contro il Covid-19. Nell’occasione il professor Francesco Menichetti, che in qualità di responsabile del reparto di malattie infettive dell’Auop conduce la sperimentazione, ha fatto sapere che finora, su 22 somministrazioni effettuate, tutte e 22 le persone sono guarite.

All’inaugurazione era presente anche il presidente della Regione Toscana, che ha annunciato il conferimento del Pegaso d’Oro, massimo riconoscimento della Regione, proprio al professor Menichetti.

“Ora la sperimentazione può essere estesa e rappresenterebbe la prima vera cura nata appositamente per il Covid – ha commentato il presidente del consiglio regionale, Antonio Mazzeo -. Vorrei ringraziare ancora una volta il professor Menichetti, il suo staff (medici, infermieri, OSS, i tecnici di laboratorio) per il suo immenso lavoro e la sua immensa passione. Sono molto contento che il presidente Giani abbia deciso di premiarlo col Pegaso d’oro. La pandemia ha dimostrato quanto sia importante investire in ricerca. È l’unico modo per costruire il futuro”.

Foto di copertina professor Francesco Menichetti

Fonte: quinewspisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *