La cometa Leonard è stata recentemente scoperta nel gennaio di quest’anno ed è abbastanza luminosa da essere vista nel cielo notturno senza telescopio quando si avvicina alla Terra alla fine del 2021.

Il suo nome deriva dall’astronomo Greg Leonard che lo scoprì il 3 gennaio di quest’anno dall’Osservatorio del Monte Lemmon, nei pressi dell’Arizona.

Non perdere questo spettacolo

Poter osservare la cometa Leonard ad occhio nudo senza bisogno di telescopi non si ripeterà perché ha un’orbita chiusa e iperbolica. Ciò significa che entrerà nel sistema solare solo una volta e poi tornerà nelle profondità dello spazio e non potrà più essere apprezzato dalla nostra Terra, anche se gli astronomi stimano che sia già passato di qui circa 70mila anni fa.

Gli specialisti calcolano che la cometa Leonard si trovi attualmente tra Marte e Giove e che si stia muovendo a una velocità di 254.399 chilometri orari. Con queste stime, gli astronomi concludono che si avvicinerà alla Terra entro la fine di quest’anno.

Leonard brillerà al suo massimo il 12 dicembre 2021 quando si avvicinerà all’orbita terrestre a circa 35 milioni di chilometri senza pericolo di impatto. Questo spettacolo può essere visto appena prima dell’alba.

cometa, orbita terrestre, astronomia, Leonard

Come osservare la cometa Leonard?

La cometa Leonard potrebbe iniziare a essere vista all’orizzonte all’inizio di dicembre, poco prima dell’alba, ma sarà il 12 dicembre quando raggiungerà la sua massima luminosità data la sua vicinanza alla Terra.

Non avrai bisogno di attrezzature speciali, alzati un po ‘presto e guarda verso est, prima dell’alba.

 

Fonte: AmbienteBio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *