L’avvistamento di un grosso animale selvatico, inizialmente segnalato come una leonessa, nelle campagne senesi ha fatto scattare le ricerche a tappeto su tutto il territorio delle Crete.

Da questa mattina sono in corso in località Radi, nel comune di Monteroni d’Arbia (Siena), le verifiche rispetto alla segnalazione pervenuta dall’autista di uno scuolabus che intorno alle 7.30 avrebbe avvistato un grosso felino rovistare in un bidone della spazzatura per poi fuggire.

Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, polizia municipale e vigili del Fuoco che stanno proseguendo le ricerche anche con l’ausilio di elicotteri e droni. Nello specifico si stanno cercando tracce ed impronte per poter identificare la tipologia di animale. Alcune tracce rinvenute non lontano dal luogo dell’avvistamento ricondurrebbero a un lupo o ad un grosso canide ma le perlustrazioni proseguono.

«E’ importante specificare, contrariamente alle voci che stanno girando completamente infondate, che non si tratta di un animale del circo presente ad Isola d’Arbia dove non si è verificata nessuna fuga», spiega in una nota il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni che questa mattina sulla sua pagina Fb raccomandava «alla popolazione di prestare attenzione».

 

Fonte: La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *