Cristiano Ronaldo eletto “giocatore dell’anno” al Gran Galà del Calcio: è lui il migliore della passata stagione secondo il voto di calciatori, allenatori e arbitri. La Juventus fa “doppietta” con il premio a Cristiana Girelli, nominata migliore giocatrice

Un altro premio, l’ennesimo, aggiunto alla bacheca personale: ma questo è forse il genere di riconoscimento che un calciatore preferisce. Assegnato dai colleghi, da una giuria composta dai giocatori di Serie A, oltre che dagli allenatori e dagli arbitri. E il verdetto è ancora una volta lo stesso: Cristiano Ronaldo è il migliore. Suo il premio di “Giocatore dell’anno” relativo alla passata stagione calcistica (chiusa con lo scudetto e 31 gol in 33 partite di campionato), ricevuto nel corso del Gran Galà del Calcio 2021.

“Gol alla Samp? Il mio più bello di testa”

“Voglio ringraziare tutti i miei compagni che hanno reso possibile questa mia vittoria e tutti i calciatori che hanno votato per me. Costanza, fiducia nei propri mezzi, lavoro e passione sono i segreti per godersi il calcio. Poi contano motivazione e disciplina, senza le quali non si può pensare di continuare a 34, 35, 36 o 40 anni”, le parole di Ronaldo dopo aver ricevuto il premio.

Inserito anche nella top 11 dello scorso campionato, Ronaldo ha fatto il suo bilancio: “È stato un anno positivo e strano allo stesso tempo. Un anno che nessuno si sarebbe augurato e in cui comunque, a livello personale di squadra, abbiamo fatto bene conquistando il campionato. Quanto ai miei gol, quello segnato contro la Sampdoria è stato il più bello di testa fatto nella mia intera carriera, ne sono sicurissimo”.

Dopo Cristiano, c’è Cristiana

La Juventus però fa “doppietta”, e accanto al miglior giocatore della scorsa stagione piazza anche la “migliore giocatrice”. E a ricevere il premio con Cristiano Ronaldo c’è Cristiana Girelli, vincitrice al femminile: “Essere votata dalle calciatrici vale doppio perché significa che chi è in campo riconosce il tuo valore e per questo sono molto grata di aver ottenuto premio – le sue parole –. Ho tanti ricordi importanti della scorsa stagione, momenti belli che lasciano un grande sorriso”.

 

Fonte: sport.sky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *