Fiumicino si stringe intorno alla famiglia del ragazzo. Inutili i soccorsi, sul posto il magistrato di turno per i rilievi

Un ragazzo di appena 15 anni è stato ritrovato morto dai genitori sull’uscio di casa, in via Passo Buole, a Fiumicino. Una tragedia incommensurabile: l’intera città si stringe intorno alla famiglia.

Quindicenne trovato morto a Fiumicino: si indaga in tutte le direzioni

Il 15enne sarebbe stato ritrovato con un cappio stretto al collo, realizzato con del filo elettrico. Inutili purtroppo i soccorsi: a quanto si apprende all’arrivo del personale del 118 il giovane era già spirato.

 

Sul posto le volanti del commissariato di Fiumicino e il magistrato di turno, che stanno effettuando i primi rilievi.

Al momento non si esclude alcuna ipotesi: gli inquirenti stanno svolgendo gli accertamenti.

Il tragico ritrovamento è avvenuto alle 13 e 53 di oggi, 2 marzo. Sembra, da una prima ricostruzione effettuata dalla Questura, che il ragazzo non soffrisse di depressione.

 

Fonte: Canaledieci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *