Stabilite per le scuole del comprensorio viterbese, come per le altre scuole pubbliche nazionali, le date e le modalità di somministrazioni delle prove Invalsi per l’anno scolastico 2020/2021.

Un’indicazione chiara che fa da fondamentale premessa è che per quest’anno scolastico le prove Invalsi non costituiranno uno dei requisiti per stabilire l’ammissione all’esame degli studenti, malgrado il decreto legislativo n.62/2017 lo preveda esplicitamente.

Visto il persistere dello stato emergenziale delle scuole a causa della emergenza sanitaria, il Ministero dell’Istruzione ha optato per una deroga a quanto previsto dai regolamenti in tal senso.

Le date e le modalità di svolgimento cambiano a seconda delle classi. Infatti, nella scuola primaria le Prove INVALSI avvengono simultaneamente nello stesso giorno per ogni materia e alla stessa ora con la tradizionale modalità carta e penna.

Diversa è invece la somministrazione nella scuola secondaria di primo e di secondo grado, dove viene utilizzata la modalità CBT (Computer Based Testing) e le prove sono svolte all’interno di un periodo di somministrazione fissato a livello nazionale.

Questa finestra temporale può essere gestita autonomamente da ciascuna scuola, in funzione del numero degli allievi e del numero di computer disponibili. Cambia ancora la situazione per quanto riguarda le classi campione, ovvero le classi scelte come rappresentative del sistema scolastico italiano, e i cui risultati confluiranno nel Rapporto INVALSI, per le quali le Prove sono somministrate in giorni ben definiti a livello nazionale.

Le classi che quest’anno dovranno partecipare alle prove Invalsi saranno:
· le classi seconde e quinte della scuola primaria ;
· le classi terze della scuola secondaria di primo grado (scuola media) ;
· le classi quinte della secondaria di secondo grado  (scuola superiore).

Per evitare la concomitanza tra la rilevazione nazionale e la preparazione all’esame di Stato, l’INVALSI ha stabilito che i primi a svolgere le Prove nazionali saranno gli studenti delle classi quinte della secondaria di secondo grado.

Sempre per fattori da ricondurre alla emergenza sanitaria che ancora coinvolge gli istituti scolastici per quest’anno le classi seconde della scuola superiore sono, per il momento, esentate dalle prove.

Le classi dell’ultimo anno di scuola superiore svolgeranno le Prove INVALSI 2021 tra il 2 e il 5 marzo per le classi individuate come classi campione.

Tutte le altre classi dell’ultimo anno di scuola superiore svolgeranno le prove in un intervallo di tempo compreso tra il 1 e il 30 aprile 2021.

Per quanto riguarda gli alunni di terza media essi svolgeranno le prove nel mese aprile.

Le classi individuate come classi campione svolgeranno le prove il 8,9,12 e 13 aprile. Tutte le altri classi di terza media le svolgeranno in date indicate dai singoli istituti comprese tra il 7 e il 21 maggio 2021.

Le scuole potranno scegliere in piena autonomia le giornate per far svolgere le Prove agli allievi delle classi non campione. Unico vincolo il rispetto di queste ampie finestre temporali.

Già individuate le date della prova suppletiva alla quale potranno accedere gli alunni che, per comprovate e gravi ragioni, non potranno prendere parte alle sessioni ordinarie. Prove suppletive che saranno svolte dal 17 al 21 maggio per quanto riguarda le scuole di secondo grado.

Per quanto concerne le classi seconde e quinte della scuola primaria le prove Invalsi si svolgeranno nel mese di maggio. A differenza degli altri gradi di istruzione, la scuola primaria parteciperà alla rilevazione Invalsi con prove somministrate tramite la modalità cartacea, in giornate specifiche per ogni singola disciplina. La Prova di Inglese, che riguarderà solo gli alunni della classe quinta primaria , si svolgerà il 5 maggio 2021, mentre le Prove di Italiano e di Matematica, riguardanti le classi seconde e quinte della scuola primaria avranno luogo rispettivamente il 6 maggio (prova di italiano) e il 12 maggio (prova di matematica).

Anche per gli assenti giustificati alle prove ordinarie della scuola primaria sono previste delle sessioni suppletive: il 13 maggio 2021 per la Prova di Inglese della quinta classe; il 14 maggio per la prova di italiano sia delle classi seconde che quinte, il 17 maggio per la prova di matematica, anche in questo caso sia per le classi seconde che per le classi quinte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *