Tra ospiti e co-conduttori, il 71esimo festival della canzone italiana parla salentino

Sarà un Sanremo inedito ma ricco di “salentinità” quello che andrà in onda quest’anno. A poche ore dall’avvio dell’attesissimo festival della canzone italiana, sono tante le conferme sugli ospiti e co-conduttori che calcheranno il palco dell’Ariston, in un’edizione storica del programma, segnata dalla totale assenza di pubblico in virtù delle rigide norme anti-contagio.

Sarà il tarantino Diodato ad aprire la 71esima edizione del festival esibendosi con la sua “Fai rumore”, canzone che gli ha regalato la vittoria lo scorso anno e che è diventata un inno per tanti italiani durante il lockdown.

Mercoledì sarà la volta della bella cantante Elodie, salentina d’adozione, che affiancherà il direttore artistico Amadeus nella conduzione della seconda serata.

Giovedì sera Emma Marrone è pronta a stupire i telespettatori con un’esibizione in coppia con Achille Lauro. La cantante di Aradeo infatti sarà la protagonista di “uno dei quadri” che il trapper proporrà durante le cinque serate del festival. Ad annunciare la presenza della voce salentina è stato lo stesso Amadeus, durante un’intervista con Bruno Vespa.

Tra gli attesissimi ospiti annunciati dal direttore artistico anche Alessandra Amoroso e i Negramaro.

 

Fonte: lecceSette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *