Il Sunday Mirror ha riportato la volontà di Lady Gaga di pagare i 70 mila dollari di spese mediche al suo dogsitter Ryan Fischer

Una delle notizie che sta tenendo maggiormente banco in questi giorni all’interno dello star system mondiale è sicuramente quella che riguarda Lady Gaga e i suoi due bulldog rapiti qualche giorno fa (qui i dettagli). Come saprete, nella giornata di mercoledì scorso a Los Angeles, un uomo non ancora ben identificato ha sparato a Ryan Fischer, il dogsitter che si occupava di badare ai cani della popstar per poi rapirli.

Dopo qualche ora l’attrice di A Star is Born ha offerto mezzo milione di dollari a chiunque avesse riportato gli animali sani e salvi. Cosa accaduta poco dopo quando una donna, che ancora non è chiaro se abbia davvero ricevuto il denaro promesso, ha riportato i bulldog alla stazione di polizia losangelina, da dove sono poi tornati a casa.

Tutto bene, eccetto che per il povero Fischer, finito in ospedale. Tuttavia Lady Gaga, colpita dal coraggio del suo dipendente, ha deciso di pagare i 70 mila dollari di spese ospedaliere. A riferirlo è stato il Sunday Mirror che ha riportato le parole di una fonte vicina alla cantante.

Gaga si sente malissimo per quello che è successo a Ryan e vuole assicurarsi che sia accudito. Lo adora e sarà per sempre in debito con lui per il suo coraggio. Voleva anche risarcirlo per il lavoro perso e gli ha augurato una pronta guarigione

Lady Gaga è in questo momento impegnata a Roma (qui le immagini del suo arrivo), per le riprese del nuovo film di Ridley Scott, Gucci nel quale interpreterà Patrizia Reggiani, ex compagna di Maurizio Gucci.

 

Fonte: LaScimmiaPensa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *