L’ottava giornata del girone di ritorno vede ancora la Viterbese impegnata tra le mura amiche dovendo ospitare il Palermo nella gara che apre il turno odierno.

Si rinnova una sfida dopo venti anni (1-1 il risultato dell’ultimo incontro disputato al Rocchi stagione 2001-02) al termine della quale i rosanero furono promossi in serie B mentre i leoni si salvarono con i play-out.

Per la gara odierna mister Taurino recupera in attacco Murilio (autore degli ultimi due centri vincenti) che ha scontato il turno di squalifica e affianca Rossi mentre in difesa Mbende (il grande protagonista della gara di andata autore di una doppietta) prende il posto di Markic appiedato dal giudice sportivo. I rosanero palermitani allenati da Boscaglia, allenatore che ha avuto più di una esperienza nella serie cadetta, veleggiano a ridosso della zona play-off.

Veramente poche le emozioni che ci regala il primo tempo sino ai minuti di recupero.

Da registrare qualche timida protesta dei locali per un atterramento di Rossi (10′) e successivamente un colpo di testa di Murilo terminato alto.

Nei minuti finali è il Palermo a farsi pericoloso con due calci di punizione dal limite (prima Almicis e in seguito Lucca con conclusione deviata in corner da Daga).

Quando la gara sembrava avviarsi alla conclusione arrivava in pieno recupero la brillante conclusione di Adopo (che era subentrato a Palermo) che indovinava un’imparabile colpo di testa all’incrocio dei pali della porta difesa da Pelagotti.

Nella seconda frazione il Palermo cerca di riequilibrare le sorti dell’incontro e le rispettive conclusioni di Silipo, Floriano e Santana terminano al lato.

L’occasione ghiotta per il raddoppio capita ai locali al minuto quindici quando il fischietto Fiero decreta il calcio di rigore per i locali ma Murilo si fa respingere la conclusione.

Nella stessa azione viene espulso per doppia ammonizione Almici lasciando i siciliani in dieci.

La partita si innervosisce notevolmente e gli ospiti restano in nove a dieci minuti dal termine per l’espulsione di Odier.

Nonostante la doppia inferiorità gli ospiti si rendono pericolosi sino alla fine e una conclusione di Silipo crea i brividi ai leoni locali e nella successiva azione Marconi colpisce la traversa.

Successo soffertissimo ma di vitale importanza in attesa della trasferta di Pagani nel prossimo turno infrasettimanale.

di Anna Lanzi

 

 

Il tabellino di Viterbese-Palermo

VITERBESE (4-3-1-2): 1 Daga; 6 Baschirotto, 3 Mbendè , 29 Camilleri, 19 Urso; 7 Simonelli , 4 Bensaja, 18 Salandria; 10 Palermo (C.); 11 Mendes Murilo, 20 Rossi.

Allenatore: Taurino.

A disposizione: 12 Bisogno, 2 Bianchi, 8 Bezziccheri, 13 Ricci, 14 De Santis, 16 Falbo, 17 Sibilia, 25 Adopo, 27 Menghi, 31 Besea, 33 Porru

PALERMO (4-3-3): 1 Pelagotti; 29 Almici, 16 Peretti, 15 Marconi, 4 Accardi; 27 Luperini, 18 De Rose, 8 Martin (C.); 23 Rauti, 17 Lucca, 7 Floriano.

Allenatore: Boscaglia.

A disposizione: 12 Fallani, 6 Crivello, 10 Silipo, 11 Santana, 13 Lancini, 19 Odjer, 21 Broh, 24 Somma, 26 Marong

ARBITRO: Adalberto Fiero (Pistoria).

ASSISTENTI: Vincenzo Pedone (Reggio Calabria) e Nicola Tinello (Rovigo).

QUARTO UOMO: Simone Galipò (Firenze).

MARCATORI: 47’ Adopo

NOTE – Ammoniti: 23’ Murillo; 31’ Marconi; 43’ Maschirotto; 56’ Almici; 75’ Luperini; Odjer 79’; 87’ Bensaja; 90’ Porru; Espulsi: Almici 57’; Odjer 79’.

CRONACA DEL MATCH

49′ s.t. – FISCHIO FINALE. Vince la Viterbese con un Palermo nervosissimo anche dopo il fischio finale.

45′ s.t. – Cinque minuti di recupero.

44′ s.t. – Ammonito Porru per la Viterbese.

44′ s.t. – Palermo pericolosissimo. Traversa di Luperini di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

43′ s.t. – Ci prova Silipo. Tiro potente e centrale del talento rosa, para il portiere.

42′ s.t. – Triplo cambio Viterbese: escono Rossi, Urso e Salandria, entrano Porru, Falbo e Besea.

42′ s.t. – Ammonito Bensaja per fallo su Lucca.

38′ s.t. – Palermo nervosissimo. I calciatori rosa inveiscono a ogni contatto contro l’arbitro.

34′ s.t. – ESPULSO ODJER. Pazzia del ghanese che dopo aver ricevuto un’ammonizione tocca l’arbitro lamentandosi, che non transige e lo espelle subito.

33′ s.t. – Ammonito Adopo. Trattenuta su Luperini a centrocampo.

30′ s.t. – Ammonito Luperini. Entrata in ritardo su Bensaja.

28′ s.t. – Cambio per la Viterbese: fuori Simonelli, dentro Bezziccheri.

26′ s.t. – Il Palermo prova a riprendere fiato dopo 10 minuti di fuoco della Viterbese.

24′ s.t. – I rosa ripassano a quattro dietro dopo soli 4 minuti di difesa a tre.

22′ s.t. – Ultimo cambio per il Palermo: fuori Floriano, dentro Crivello.

21′ s.t. – La Viterbese vuole il raddoppio a tutti i costi e adesso attacca insistentemente approfittando dell’uomo in più.

20′ s.t. – Doppio cambio Palermo: fuori De Rose e Peretti, dentro Odjer e Lancini.

18′ s.t. – Problemi per Peretti. Il difensore ha bisogno delle cure dello staff tecnico.

17′ s.t. – Il Palermo si salva dal 2 – 0 ma adesso è in dieci uomini. Boscaglia schiera la difesa a tre.

14′ s.t. – Pelagotti para su Murilo. Si rimane sull’1 – 0.

13′ s.t. – Rigore per la ViterbeseAlmici stende Murilo in area, il difensore era stato ammonito pochi istanti prima e prende il secondo giallo. Espulso.

12′ s.t. – Ammonito Almici per una gomitata a Camilleri.

9′ s.t. – Cambio Palermo: fuori Martin, dentro Santana.

8′ s.t. – Palermo pericolosissimo. Tiro di Martin da dentro l’area di rigore, la palla esce di pochissimo alla sinistra di Daga.

6′ s.t. – Altra occasione per il Palermo. Bella azione di Silipo che trova nuovamente Floriano al limite dell’area, ma l’esterno tira molto male.

1′ s.t. – Floriano ci riprova a giro dalla stessa posizione di Palermo – Catanzaro, questa volta il tiro è alto.

ORE 13.35 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Cambio per il Palermo: fuori Rauti, dentro Silipo.

La Viterbese passa avanti allo scadere del recupero dopo un primo tempo senza emozioni con nessuna delle due squadre che si è resa pericolosa. I padroni di casa sono riusciti ad annullare tutti i timidi tentativi del Palermo, che ha buttato via molti palloni in fase di impostazione. Dopo la mezz’ora i rosa ci provano con due punizioni dal limite, che non trovano però fortuna e allo scadere vengono puniti da Adopo.

ORE 13.20 – FINE PRIMO TEMPO

48′ p.t. – GOL DELLA VITERBESE. Il subentrato Adopo porta in vantaggio i padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

45′ p.t. – Tre minuti di recupero.

43′ p.t. – Ammonito Baschirotto. Brutta entrata in ritardo su Accardi.

38′ p.t. – Anche Lucca ci prova di punizione da vicino, ma non c’entra la porta.

34′ p.t. – Punizione pericolosa dal limite per il Palermo. Almici prende in pieno la barriera.

32′ p.t. – Ammonito Marconi per un fallo a centrocampo.

31′ p.t. – Prima mezz’ora di gara andata e nessuna occasione ambo le parti. Palermo in difficoltà a farsi avanti in maniera convincente.

26′ p.t. – I rosa provano a farsi timidamente avanti, ma la trama si conclude con un nulla di fatto.

24′ p.t. – Ammonito Murilo. Altra entrataccia del calciatore gialloblu, questa volta su Peretti.

21′ p.t. – I rosa in difficoltà nella costruzione del gioco: De Rose è marcato a uomo dagli attaccanti avversari.

17′ p.t. – Ancora Viterbese avanti. Cross dalla fascia destra verso l’area di rigore, ma il colpo di testa di Rossi finisce molto alto.

15′ p.t. – Cambio Viterbese: fuori l’infortunato Palermo, dentro Adopo.

12′ p.t. – I gialloblu pressano e mettono in difficoltà i rosa. De Rose ha già perso due palloni in mezzo al campo.

10′ p.t. – Viterbese propositiva: la squadra di casa ha già battuto due calci d’angolo.

9′ p.t. – Brutto fallo di Murilo su Martin. L’arbitro lo grazia e non lo ammonisce.

4′ p.t. – Le due squadre si studiano e lottano a centrocampo.

2′ p.t. – Il Palermo attacca da sinistra verso destra per la prima frazione di gioco.

ORE 12.31 – INIZIA LA PARTITA.


ORE 12.30 – Squadre in campo per il calcio d’inizio. Palermo con la maglia rosa e i pantaloncini bianchi, Viterbese con maglia gialloblu e pantaloncini blu.

ORE 12.00 – Squadre in campo per il riscaldamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *