Nel settimo turno del girone di ritorno al “Rocchi” è di scena la formazione calabrese della Vibonese e per i leoni di casa, che hanno visto interrompere a Bisceglie la serie positiva di tre vittorie consecutive, l’imperativo è quello di tornare al successo.

Mister Taurino per la gara odierna non può contare sugli attaccanti Murilo (somma di ammonizioni) e Tounkara reduce dall’ultima bravata che gli è costata una squalifica di quattro turni ed è costretto a schierare Rossi unica punta affiancato per l’occasione da Simonelli.

Nella panchina ospite esordisce il mister Giorgio Roselli dopo che i calabresi hanno perduto gli ultimi quattro incontri in programma.

É la Viterbese che prova a prendere l’iniziativa ma per vedere la prima conclusione nello specchio bisogna attendere il minuto ventotto con un diagonale di Berardi respinto in corner dal portiere locale Daga.

Sei minuti dopo Bensaja non sfrutta un invitante calcio di punizione dal limite con la conclusione che termina tra le braccia del portiere Marson e nell’azione successiva è Baschirotto (anche oggi tra i più generosi) ad impensierire il portiere con un insidioso colpo di testa.

Nel secondo tempo le emozioni latitano e l’unico vero pericolo arriva da un colpo di testa del solito Baschirotto deviato in corner.

É un pareggio da non disprezzare per la Viterbese che consente ai ragazzi di Taurino di mantenere sei punti di vantaggio sulla zona playout occupata proprio dai calabresi anche se la prestazione odierna ha fatto registrare un passo indietro rispetto alle ultime esibizioni.

Prossima gara ancora interna dovendo la Viterbese ospitare il Palermo.

Da registrare ancora un successo per la capolista Ternana che ha vinto anche sul campo di Foggia mentre il Bari è stato bloccato sul pareggio al Cibali di Catania.

di Anna Lanzi

 

TABELLINO

VITERBESE (4-3-1-2): Daga; Baschirotto, Markic, Camilleri, Urso (Falbo); Adopo (Porru), Bensaja, Salandria; Palermo; Simonelli (M.Menghi), Rossi

A disposizione: Bisogno, Bianchi, Mbende, Ricci, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, Zanon, Menghi M., Besea, Porru

Allenatore: Roberto Taurino

VIBONESE (4-3-3): Marano; Sciacca, Bachini, Redolfi, Ciotti; Ambro, Laaribi, Tumbarello (Cattaneo); Berardi (Parigi), Plescia, Statella

A disposizione: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Parigi, Mancino, Fomov, Cattaneo

Allenatore: Giorgio RoselliARBITRO: Mattia Caldera di Como

1° ASSISTENTE: Alessandro Antonio Boggiani di Monza

2° ASSISTENTE: Sergiu Petrica Filip di Torino

QUARTO UOMO: Valentina Finzi di Foligno

NOTE: giornata di sole, gara a porte chiuse. Ammoniti: Simonelli, Markic (VIT), Ambro, Bachini (VIB). Angoli: 4-3. Rec. 0’pt, 3’st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *